MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Elio e le Storie Tese
Percfest
South A Phoss Cazzate
Sei in: Home > Cumpa > Blog > #0401


-----Messaggio originale-----
Da: MaRoK
A: Handicap@wc.net
Data: Martedì 30 gennaio 2007 4:24
Oggetto: Consigli dalla regia



Ciao handicaps!
Che è successo negli ultimi giorni?
Mi state scrivendo tutti per chiedermi consigli per gli acquisti... nerd ovviamente!!!
Che accade? Periodo di saldi? Volete tutti comprare Windows Vista?
www.popposoft.net/vista.jpg

Guardate che io di hardware so solo quanto mi basta per sopravvivere!
Fermo restando che è sempre valido l'autoreply "FottitiFankuloSokaPiombinoKastrox!" a tutte le vostre email, ecco ciò che vi potrei rispondere!

Come portatile, io scelgo TOSHIBA. E a quanto pare non sono il solo: anche il PORNO sceglie TOSHIBA!
www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/grubrica.asp?ID_blog=43&ID_articolo=368

Come sistema operativo, pesco un po' da Linux (Ubuntu) e un po' da Windows, però con gli stessi programmi sopra:
openyourwin.org

Come registratori audio per i concerti, veramente non saprei che cazzo consigliarvi... ora che i minidisc non esistono più, cercate qualunque cosa che vi permetta di regolare a mano il volume di ingresso del microfono, che NON vuol dire poter scegliere tra HIGH e LOW. Tutto il resto passa in secondo piano.

E per finire, la domanda più ricorrente: MACCHINA FOTO!
La CAZZO di marca che volete, vecchia, nuova, piombino, kastrox, basta che vi permetta di regolare a mano ALMENO i tempi di esposizione, non ci metta tre ore a scattare e sia comoda da portare in giro.
Questo è tutto.
Tanto la macchina perfetta non esiste, lo sappiamo tutti.
Pensate invece...


...se le macchine foto le facessero i Nerd:
  • Starebbero in un taschino.
  • Sarebbero costruite per essere completamente assemblabili, così da poter cambiare separatamente sensore, processore, flash, mentre il case rimane sempre quello. E in fondo anche le lenti, tanto chissenefotte, sono uguali a quelle che facevano 10 anni fa.
  • Con appositi adattatori sarebbe possibile prendere le vecchie macchine a pellicola, ficcarci un display e un sensore e farle salvare su file.
  • Permetterebbero di importare ed esportare tutti i parametri (tempi/apertura/iso/fuoco ecc...) in un log in formato testo, in maniera da smanettarci sopra e recuperarli la volta dopo.
  • In ogni caso userebbero codice open source, quindi ognuno se le riprogrammerebbe come gli pare.
  • Tutti i componenti di tutte le marche sarebbero compatibili ed assemblabili... però ogni volta che cambiate un pezzo e riaccendete la macchina si genera l'anticristo.
  • Avrebbero un settaggio che aggiunge pheega agli autoscatti.
  • Avrebbero un'utility per convertire le immagini in ascii art.

...se le macchine foto le facessero i fotografi professionisti:
  • Le più piccole occuperebbero un metro quadrato e peserebbero almeno 10 kg.
  • L'intera ricerca si concentrerebbe sull'ottica, il default sarebbero obiettivi per fotografare in maniera nitidissima un francobollo ad un chilometro di distanza al buio.
  • Non dovrebbero per nessun motivo fare filmati, perché per i filmati "si usa la videocamera" (quindi la videocamera non dovrebbe permettere di fare foto, perché per le foto "si usa la fotocamera").
  • Non avrebbero il display (schifo!), per scattare si tiene la macchina foto incollata al naso e si guarda nel mirino. Ma non preoccupatevi: per le foto ai concerti è in dotazione l'apposito sgabello pieghevole.
  • Continuerebbero a salvare su pellicola, perché fa più fico.

...se le macchine foto le facesse la pheega:
  • La differenza tra una macchina foto e l'altra sarebbe il COLORE.
  • Pagando un leggero sovrapprezzo, sarebbe possibile incidere sulla macchina le iniziali del proprio nome e quelle del proprio mito, scelto tra la top ten di radiodj.
  • Quando il "mito" non se l'incula più nessuno (cioè dopo un anno) si butta via la macchina foto.
  • Avrebbero in tutto cinque tasti: "on/off", "ok", "faccina", "freccia avanti", "freccia indietro".
  • Premuto "on", appare una tartarughina sorridente che dice: "ciao! cosa vogliamo fotografare oggi?"
  • Subito dopo, una coccinella chiederebbe: "paesaggio, foto di gruppo, animali, autoritratto" (chiaramente, la macchina avrebbe un display touch screen)
  • Poi un'altra scelta: "sei in casa? fuori? è giorno? è notte? spiaggia? mare? lago? montagna? neve? bosco?"
  • Premendo "faccina", sarà poi possibile scegliere quale smiley aggiungere alle foto in basso a destra, altrimenti ne verrà aggiunta una random (la scelta "nessuna" non esiste)
  • A questo punto premendo "ok" si vedrà un'animazione di qualche secondo, poi la macchina scatterà la foto o qualcosa di simile, poi ci sarà un'altra animazione con una paperella che dice: "BRAVAAAAA!!! CHE BELLA FOTO!!!", senza peraltro fare rivedere la foto.
  • Per scattare la foto successiva, ripetere tutto da capo.
  • Ogni volta che si è scattato con l'opzione "autoritratto", una voce urla: "SEI BELLISSIMA!!!"
  • Se si collega la macchina a qualcosa di simile ad un computer, uno splendido gestore per win/mac salverà le foto in una piattaforma con cagnolini, gattini, folletti e faccine. Per ogni foto quattro opzioni: "invia via msn" , "invia su cell", "pubblica sul tuo blog", "stampa".
  • La dimensione massima dei file che vengono fuori con "invia" sarebbe 640x480px, per la foto, 6400x4800px per la pubblicità allegata al messaggio.
  • Sarebbe però possibile fare una copia dei sorgenti delle foto: un'icona con la faccia di un coniglietto chiederà di inserire un cd e farà un backup. Criptato. Inserendo il cd in un nuovo computer con windows/mac ed autoplay attivato, il programma si autoinstallerà e partirà dicendo: "ciao! cosa facciamo oggi? invia via msn, invia su cell, pubblica sul tuo blog, stampa."
  • Lo stesso programma però farà anche l'oroscopo, i test della personalità e fingerà di connettersi al forum di GirlPower per i consigli del Cuore, in realtà generati in locale con Polygen.

...se le macchine foto le facesse il garante della privacy:
  • I rivenditori distinguerebbero le macchine foto in base all'adeguamento alla normativa vigente.
  • La macchina foto avrebbe un software di riconoscimento dell'identità dei volti umani. Se un volto non sarà riconosciuto come autorizzato (ad esempio perché minorenne) la faccia della persona verrà cancellata automaticamente dalla foto, al suo posto un rettangolo col testo della normativa vigente.
  • Tutti i dispositivi audio/video avrebbero un chip che li autodisattiverebbe sulla base di un segnale esterno, ad esempio all'ingresso di scuole, musei, cinema, stazioni ferroviarie, aree da concerto.
  • Sarà possibile copiare le proprie foto su un solo computer, dichiarato come proprio e riconosciuto in base al Mac Address della scheda di rete o ad altre cagate ideate apposta. Le foto, naturalmente, saranno in forma criptata, visibili solo all'interno di una piattaforma. Per copiare le proprie foto su un secondo computer occorrerà andare dal rivenditore e fargli riformattare il bios della macchina foto. Craccare la piattaforma sarà certamente legittimo, come sempre, ma, se la macchina foto se ne accorge, prima vi formatta il computer e poi esplode.
  • In ogni caso, la qualità delle foto non potrà superare un certo livello, a meno di non aver pagato SIAE ed iscrizione all'albo. Se una foto verrà troppo bene, sarà peggiorata automaticamente in elettronica.

...se le macchine foto le facessero quelli che le fanno adesso:
  • I rivenditori distinguerebbero le macchine foto in base ai megapixel, tanto nessuno sa che cazzo vuol dire ma fa fico.
  • Tutte le macchine userebbero più o meno le stesse lenti e lo stesso hardware, ma per far pagare più cari i modelli di fascia alta, saranno spese risorse per aggiungere bug al software delle macchine di fascia bassa, in modo che foto e filmati vengano peggio.
  • I modelli dell'anno prima (identici ai nuovi ma con un megapixel in meno) verrebbero fatti uscire di produzione, altrimenti TUTTI, per quanto ignoranti, comprerebbero quelli.
  • Anche nelle macchine migliori, l'hardware sarebbe comunque sfruttato in minima parte, perché il software fa schiiiiiiiiiiiifo.
  • L'unico hardware che servirebbe davvero ad una macchina tascabile, cioè l'attacco per il flash esterno, c'è solo nelle macchine da un metro cubo.
  • Convincerebbero il mondo che una macchina foto che non telefona fa schifo.

...se le macchine foto le facesse il dottor Marok:
  • Si distinguerebbero sulla base di test effettuati fotografando esclusivamente pheega
  • Prevederebbero una pratica opzione "ricerca pheega", attivata sulla base di un microchip inserito nell'organismo di ogni pheega durante i rapimenti da parte degli alieni.
  • Ci sarebbe un'opzione per rendere la macchina foto invisibile, facendole assumere il colore dello sfondo.
  • Sarebbe di serie l'opzione "raggi x", con l'apposita rotellina per regolare la profondità.
  • I modelli migliori avrebbero anche l'opzione "strip", un'evoluzione della "raggi x" che realizza in modo istantaneo una serie di fotogrammi eliminando dal soggetto un vestito alla volta.
  • Avrebbero una modalità "filmato continuo": su richiesta filmerebbero no-stop cancellando, via via, la parte di filmato più vecchia di un minuto. Alla pressione di un tasto, sarà possibile bloccare la modalità "cancellazione", facendo di fatto partire il filmato un minuto prima della pressione del tasto, in modo da riprendere le scene di violenza femminile fin dall'inizio.
  • Per realizzare al meglio il punto precedente, sarebbero fornite in dotazione batterie a fusione nucleare.
  • Una copia delle foto e dei filmati migliori sarebbe poi inviata agli alieni, in segno di riconoscenza.

Ma ora... cazzeggio!

ANIMATOR VS ANIMATION 2!
www.youtube.com/watch?v=5bPMwAHdJCg
(per chi ha la memoria corta, la puntata 1 era questa:
www.youtube.com/watch?v=qo1d6ttbAq8&NR)

My name is STU KATZ!!!
intech2000.miamisci.org/trainee/skatz/

Viva la cultura:
www.polwen.pl/?idk=97

Educare allo Sport? Il preside chiama MOGGI!
www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Sport/2007/01/md170107moggi_scuola.shtml

Provate anche voi! Basta non avere le ossa!
www.youtube.com/watch?v=MpY50cbuUvc
(attenzione: non è porno!)

Dopo il telefonino che fa le foto, dopo l'iphone che fa i toast... la scarpa col lettore cd!!!
www.ubergizmo.com/15/archives/2007/01/hitech_mp3_shoes.html

Il bicchiere emotivo:
www.surlatable.com/product/pallino+glasses%2C+wine%2C+set+of+6.do

Ha imparato a fare il ladro al CEPU:
www.youtube.com/watch?v=HLioFfGBGn0

Ogni tanto trovo degli estimatori del genere, e mi fa molto piacere:
www.octanecreative.com/Parodyville/worst_album_covers/

E, dulcis in fundo...
WORST WOMAN DRIVER EVER!
www.hedonistica.com/media.php?path=/videos/worst-woman-driver-ever.wmv

In allegato...
la più bella foto che sia mai stata fatta ad un concerto live!
(prima della TROIA, naturalmente!)

Alla prossima!
MaRoK
(tnx to Aloha/Fabio B/Iddqd/Marco U/Mr Cape/Poppo/ZakMcKracken)
www.marok.org


Immagini allegate:





Rock







< Precedente Torna all'indice Successiva >



Per commentare, usate pure il Buko!
(indicando a quale pagina fate riferimento)