MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Sei in: Home > Cumpa > Archivio


ALBUM DEI RICORDI - Archivio AUDIO/VIDEO

Questa pagina è dedicata ai video della Cumpa dei Diversamente Figati!
Nella prima sezione (Lato A) i protagonisti siamo noi, mentre la seconda (Lato B) è dedicata alle nostre registrazioni: brevi spezzoni di radio/tv/cinema/musica che, a loro insaputa, sono diventati la colonna sonora costante delle nostre nottate.
Se siete finiti qua per sbaglio e cercavate solo i video di Elio e le Storie Tese, andate direttamente in quell'altra pagina là!
Altrimenti, restate di qua... tanto ci sono anche loro!

Ultimo aggiornamento: Il Mago Gabriel contro Ivan Piombino (21/12/1993).
LATO A: LE NOSTRE AUTOPRODUZIONI VIDEO! [2004-2012]
Qua potete consultare le nostre videosecrezioni, anno per anno.

2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010/11/12


Sono 208, PiombinoKastrox! Però, per chi non ha tempo, ecco le mie dodici preferite!
(in ordine temporale inverso)

Fave Night 2 - Parte 4
6/3/2010
Fave Night 2 - Parte 4
In questo episodio, "Il signore del tempo che rompe (i coglioni)" versione unplugged!
Alla chitarra: Don Diego.
All'ukulele: Uollano.
[continua...]
In questo episodio, "Il tempo che rompe i coglioni" versione unplugged!
Alla chitarra: Don Diego.
All'ukulele: Uollano.
Al GRUMO: GRUMO. [riduci]
Taberna - live at Askatasuna 2009
10/10/2009
Taberna - live at Askatasuna 2009
Se il centro sociale Askatasuna non è il Paradiso, ne è senz'altro una buona approssimazione... certo, non sopravviverei a molte altre serate tipo quella, ma è stato bello.
E ora, cenni storici: [continua...]
Se il centro sociale Askatasuna non è il Paradiso, ne è senz'altro una buona approssimazione... certo, non sopravviverei a molte altre serate tipo quella, ma è stato bello.
E ora, cenni storici: quando ho pubblicato la prima volta il video, ad ottobre del 2009, mi faceva tantissimo ridere la sequenza grazie alla quale Anovex si era sminchiato un occhio: la prima volta che era salito sul palco, la pheega gli aveva fottuto gli occhiali; la seconda, Sono Basso l'aveva preso a cinghiate in faccia, perché era divertente.
E avevo anche scritto una qualche citazione tipo: "it's all fun and games, untile someone loses an eye..." o qualcosa del genere.
Ebbene, oggi ricordo come se fosse ieri che l'indomani ho sentito un rigonfiamento sotto la palpebra... e, nel giro di poche ore, mi era cresciuto un BUBBONE su un occhio. Me l'ero tenuto per qualche MESE, poi mi ero dovuto operare (ad Avigliana, neanche a Torino... perché non c'era posto).
Dopo la convalescenza, passata per due o tre giorni a casa senza uscire con l'occhio bendato, in un freddo giorno di marzo avevo finalmente messo il naso fuori di casa per fare quattro passi, con un paio di occhiali da riposo per riparare gli occhi dal vento e scegliendo apposta delle vie sfigate per non incontrare nessuno.
Ebbene, non ho fatto in tempo ad attraversare la strada che ho beccato SONO BASSO, in compagnia di una tipa.
Non lo vedevo da MESI e non c'era alcuna ragione logica per la quale fosse lì in quella via inculata e sfigata: non abitava nemmeno dalle mie parti.
L'ho mandato affankulo, chiaramente... ma qualche giorno dopo ha scritto sul Buko il commento che segue.
"Primo commento della ragazza che era con me "Aaah ma quello è Marok? Ma cazzo pensavo fosse un nostro coetaneo, ma ha 60 annii, ha gli occhiali da vista!"
Che dire, è stato bello.
Grazie, Taberna.
Grazie, Askatasuna. [riduci]
Balla coi cinghiali
20/8/2009
Balla coi cinghiali
Come a Woodstock ma si mangia meglio!
Il migliore dei mondi impossibili!
Soprattutto, uno dei migliori festival in cui il mio culo abbia mai [continua...]
Come a Woodstock ma si mangia meglio!
Il migliore dei mondi impossibili!
Soprattutto, uno dei migliori festival in cui il mio culo abbia mai messo piede.
Nascosto tra le colline di Bardineto, un paesino dell'entroterra Ligure di 600 anime e qualche mucca, sopra Borghetto e sotto Garessio, nella speranza vana di sfuggire ai veeeekki che cagavano il cazzo per il rumore, Balla coi cinghiali era ben più di un festival musicale: era il Paradiso del cazzeggio globale! Le nostre giornate iniziavano all'alba (che solitamente combaciava col mezzogiorno), quando, da una tenda all'altra, ci cantavamo il finale di Plafone ("sono doloooriiii"), perché avevamo la gola talmente distrutta da arrivare comodamente al re basso (che non è Napoleone e neanche Berluskoni).
Subito dopo, ci aggiravamo come larve nell'immenso campeggio, indecisi se affrontare la coda al cesso o pisciare sotto il palco, che, nel frattempo, ci reclamava con tutta la sua carica di solenne impazienza.
Era incredibile come ci fosse musica a qualunque ora del giorno o della notte... persino al mattino.
E fagioli... tantissimi fagioli, grazie ai quali le tende profumavano di vita... tantissima vita.
A Balla coi cinghiali si mangiava da Dio: salumi e formaggi locali, una distesa infinita di birre artigianali ed ogni tipo di sostanza alcolica che fosse considerata immorale in qualche angolo del pianeta era la benvenuta.
La musica non si limitava ai confini del palco, ma era ovunque, nell'aria, nell'erba e nell'odore di vita che le tende regalavano al mondo.
Nemmeno quando sorgeva il sole, la notte finiva: restava aggrappata ai sogni diversamente figati e si confondeva nei racconti dell'ubriaco di turno, che, con delicatezza e poesia, ci raccontava delle sue pisciate dal buco del culo. Tante pisciate. Tanti culi.
E adesso, Balla coi cinghiali non c'è più: i veeekki possono dormire. Il ricordo, però, non tramonterà mai!
Think of me, forget me not, remember me wherever you go! [riduci]
PercFest 2009
27/6/2009
PercFest 2009
Per raccontare un PercFest, serve un viaggio, tanta spiaggia, tanta musica in strada, un salto da Diversamente Mariasole, un pizzico di soundcheck, un bel concerto in piazza, un po' di mussa crépe al Mayflower... [continua...]
Per raccontare un PercFest, serve un viaggio, tanta spiaggia, tanta musica in strada, un salto da Diversamente Mariasole, un pizzico di soundcheck, un bel concerto in piazza, un po' di mussa crépe al Mayflower... e poi cazzeggio fino all'alba!
Grazie a tutti quelli che vivono con noi ogni anno l'esperienza del PercFest... e, soprattutto, GROSSI COLPI!!!
Colonna sonora di Gilson Silveira, dei ragazzacci del fitness in spiaggia, dell'Ambrosia Brass Band, di Elio e le Storie Tese e della Great Naco Orchestra.
Foto e riprese audio/video by El Pastrano, GRUMO, Ivan PIOMBINO, Iváno, Klàpac, MeemmoW e Simone.
Attenzione: le mie riprese sono le ultime della Canon PowerShot S2IS e le PRIME della Canon PowerShot SX10! Le avevo portate entrambe, una per il benvenuto e l'altra per l'addio! Yeeeeeee!!!
Montaggio realizzato con software Open Source.
Grazie al VERRO e a CAPURRO per l'importantissimo contributo! [riduci]
B-Factor: in sala prove, i fan dei Farinei!
17/5/2009
B-Factor: in sala prove, i fan dei Farinei!
Domenica 17 maggio 2009: per un giorno, lo studio dei Farinei dla Brigna si apre ai fan, che hanno la possibilità di cantare in un brano del nuovo cd: "Va' che la vita a va!"
Tra i balengos, ovviamente, anche il [continua...]
Domenica 17 maggio 2009: per un giorno, lo studio dei Farinei dla Brigna si apre ai fan, che hanno la possibilità di cantare in un brano del nuovo cd: "Va' che la vita a va!"
Tra i balengos, ovviamente, anche il sottoscritto, con tanto di voce bassa per la levataccia, il raffreddore da fieno (lo studio era in mezzo ai prati) e pessima pronuncia piemontese! ;)
Attenzione: è l'ULTIMO VIDEO girato interamente con la fotocamera Canon PowerShot s2is da 5 megapixel! [riduci]
Elio e le Storie Tese - Oratorium (live in Asti)
12/7/2008
Elio e le Storie Tese - Oratorium (live in Asti)
Elio e le Storie Tese si scambiano gli strumenti! Con la partecipazione straordinaria di Rocco Tanica, Paola Folli, Davide Ghidoni e Daniele Comoglio. Live in Piazza della Cattedrale, ad Asti, sabato 12 luglio 2008. [continua...]
Elio e le Storie Tese si scambiano gli strumenti! Con la partecipazione straordinaria di Rocco Tanica, Paola Folli, Davide Ghidoni e Daniele Comoglio. Live in Piazza della Cattedrale, ad Asti, sabato 12 luglio 2008.
Filmato con fotocamera Canon Powershot S2is da 5 megapixel. [riduci]
Musicaperbambini - Il canto del bidone
25/1/2008
Musicaperbambini - Il canto del bidone
Commovente ode al contenitore del prodotto interno lordo di ciascuno di noi!
Le riprese di qualità terzo mondo, modestamente, sono mie... ma l'idea di inserire nel video delle immagini casuali trovate cercando [continua...]
Commovente ode al contenitore del prodotto interno lordo di ciascuno di noi!
Le riprese di qualità terzo mondo, modestamente, sono mie... ma l'idea di inserire nel video delle immagini casuali trovate cercando "Monnezza" su google è di M__nuel... ciò che è giusto è giusto!
Però l'alcool che è stato il progenitore dell'idea è stato fornito in parte da me medesimo (genepy), in parte dalle Orgiobimbe, che salutiamo, ed in parte da un ristorante sito in via Zovenzoni, che abbiamo scoperto essere un sommo poeta ghei. Yeeeee! [riduci]
Federico Sirianni - Alle sette della sera
7/2/2006
Federico Sirianni - Alle sette della sera
Live al Magazzino di Gilgamesh, martedì 7 febbraio 2006.
Riprese by Marok. [continua...]
Live al Magazzino di Gilgamesh, martedì 7 febbraio 2006.
Riprese by Marok.
Voci del pubblico: prof Magneto e KASTROX. [riduci]
FRANCY CALPESTA SCHOPENHAUER
19/9/2005
FRANCY CALPESTA SCHOPENHAUER
È il video più visto del mio canale youtube, dopo i 30 secondi di tv senza antenna. Cose che capitano, quando una ragazza molto pheega si diverte ad umiliare un giovane uomo calpestandolo e a lui piace. La vita da fava [continua...]
È il video più visto del mio canale youtube, dopo i 30 secondi di tv senza antenna. Cose che capitano, quando una ragazza molto pheega si diverte ad umiliare un giovane uomo calpestandolo e a lui piace. La vita da fava riserva davvero grandi soddisfazioni... noi sì che ci sappiamo divertire! [riduci]
Agosto 2005
27/8/2005
Agosto 2005
Tributo ad uno dei migliori agosti della nostra vita! Senza offesa per Lucilla, naturalmente.
[continua...]
Tributo ad uno dei migliori agosti della nostra vita! Senza offesa per Lucilla, naturalmente.
Questo montaggio in "split-screen", oltre a fare molto anni '80, era in realtà un folle esperimento nerd: prendere i video a bassa risoluzione della a80 (320x240) ed affiancarne 12 nello stesso schermo, per generare un video ad altissima definizione (1280x720).
Sì, ok, per voi che leggete nel futuro, cioè , anche la risoluzione 1280x720 (720p) sarà sicuramente considerata bassa... ma nel 2005 è fantascienza pura, tanto che ho dovuto mantenere il framerate originale (15fps), altrimenti il video sarebbe andato a scatti (su uno dei nostri PC del 2005... sui vostri non saprei).
Il montaggio è stato realizzato usando avisynth, avidemux e virtualdubmod, tutti e tre open source, rigorosamente da linea di codice.
Se vi interessa, i comandi per lo split screen sono stackorizontal e stackvertical.
Ne approfitto per salutare la pheega.
Le riprese video 320x240 sono di Daiconan, Francy, Grumo e Marok.
Nel mio caso, sono le ultime riprese della Canon PowerShot A80: a settembre ho comprato la S2... vi vedo emozionati, vi capisco. Dopo vi parlo della gamma dinamica e poi ricompiliamo il kernel.
La colonna sonora è formata da Aü (live in Senigallia 2005), un assolo di El Pube (live in Laigueglia 2000) e "Io vorrei essere Ivan Piombino" di Ivan Piombino (ebbene sì, esiste!).
Buona visione e buon agosto a tutti quanti!!! [riduci]
PercFest 2005
26/6/2005
PercFest 2005
Omaggio al mio quarto PercFest, uno dei migliori di sempre!
Riprese di Grumo, Marok, Uollano & El Pastrano.
[continua...]
Omaggio al mio quarto PercFest, uno dei migliori di sempre!
Riprese di Grumo, Marok, Uollano & El Pastrano.
Comunque sul molo di Laigueglia c'è tantissima pheega. [riduci]
Il volo della fenice
18/9/2004
South A Phoss feat. Alan Magnetti
Il volo della fenice (Live in Pray 2004)
Una delle performance più indimenticabili dell'Infinito Alan Magnetti, a tu per tu col Favone Grassone e gli inossidabili South a Phoss [continua...]
Una delle performance più indimenticabili dell'Infinito Alan Magnetti, a tu per tu col Favone Grassone e gli inossidabili South a Phoss. Raccogliete i vostri silenzi! E la luce è puttana!!!
Riprese by Beo Peraldo, Carlo Cantone e Dagarlass, audio di Sem Cigna (mixer) e Dagarlass (pubblico), regia e montaggio by Marok.
Nota: le parti in cui l'audio "peggiora" non le ho fatte così per divertimento o scelta stilistica: c'erano dei buchi nella registrazione da mixer ed ho dovuto tapparli col bootleg di Dagarlass! Così, per la precisione! :) [riduci]


(Se vi appassiona la saga dei Diversamente Figati, provate la sezione "Voci"! Altrimenti, nø).
LATO B: LE NOSTRE REGISTRAZIONI AUDIO/VIDEO!
Il LatoBì di marok.org è formato da trent'anni di registrazioni dalla tv, dalla radio, dal vivo, dalle cassette, dai minidisc, dai vinili, dal pc, dal commodore 16 e da STOCAZZO!
Yeeeeeeeeeeee!!!

Quindi, fate la vostra scelta:
Tanta roba, vero? Anche in questo caso, ecco la mia classifica!
Elio e le Storie Tese - L'Amohre (Dopofestival 2008)
1/3/2008
Elio e le Storie Tese - L'Amohre
(Dopofestival 2008)
Cosa capita all'amore quando ci si mette dentro un'acca alla cazzo di cane? Scopritelo con Elio e le Storie Tese, in questa divertente cover della band dei Sonohra! NB: che ci crediate o no, [continua...]
Cosa capita all'amore quando ci si mette dentro un'acca alla cazzo di cane? Scopritelo con Elio e le Storie Tese, in questa divertente cover della band dei Sonohra! NB: che ci crediate o no, esiste davvero un gruppo chiamato "SONOHRA" ed ha vinto San Remo Giovani nel 2008. Niente da dire sul capolavoro originale... ma questa cover degli Elii è una delle meglio riuscite della loro lunga e porca carriera. Registrazione by marok.org [riduci]
MusicaperBambini - Cose da non fare al gatto (Live Your Noise, MTV, 2007)
25/9/2007
MusicaperBambini - Cose da non fare al gatto
(Live Your Noise, MTV, 2007)
Cosa NON fare al gatto? Ve lo racconta il Mastro Gattiere, per gli amici Diego, alla corte del gran signore M__nuel e dei fedeli servitori Manzo e Monte!
Questo video è stato BANNATO da [continua...]
Cosa NON fare al gatto? Ve lo racconta il Mastro Gattiere, per gli amici Diego, alla corte del gran signore M__nuel e dei fedeli servitori Manzo e Monte!
Questo video è stato BANNATO da CHIUNQUE, ma soprattutto da Youtube. L'ho "parcheggiato" su facebook, so che non è il massimo ma cazzi vostri!
Curiosità: questo è il PRIMO VIDEO che ho digitalizzato in diretta (senza passare dalla vhs) col nuovo dvd recorder! [riduci]
Oh Silvia Bolbo (Live in Torino 2004)
21/3/2004
Oh Silvia Bolbo (Live in Torino 2004)
Elio e le Storie Tese dedicano questa canzone a Silvia Bolbo... e sono millequattrocento fave e centomila grazie!!! L'aria della canzone, "Soleado", era già nota alle vecchie fave come "buonanotte" di Cordialmente, ma sarà ancor più nota alle giovani [continua...]
Elio e le Storie Tese dedicano questa canzone a Silvia Bolbo... e sono millequattrocento fave e centomila grazie!!! L'aria della canzone, "Soleado", era già nota alle vecchie fave come "buonanotte" di Cordialmente, ma sarà ancor più nota alle giovani fave come "Buon anno nuovo".
E così, quel 21 marzo 2004, al teatro Colosseo di Torino, tra scroscianti applausi... MORIVA IL FAVE CLUB!!! Capita sempre così, con le migliori democrazie. Che noi sappiamo, l'ultima fava è stata la minorenne Phlo, con numero di tessera 1494... conoscete qualcuno che ha avuto una tessera col numero più lungo del suo? Ditecelo... siamo curiosi! L'operatore video affetto da morbo di Parkinson è Dagarlass. L'audio l'ho registrato io col minidisc (era il 2004, non me l'avevano ancora fottuto)! Questo video è la tredicesima traccia del dvd "Lo sbiancamento anale", distribuito gratuitamente alle Fave alla settima convention del 3 marzo 2012, poco prima di un altro concerto al teatro Colosseo!!! Tranquilli, si vede di merda pure sul dvd. [riduci]
Rémi Gaillard - Rocky is back
2000
Rémi Gaillard - Rocky is back
All'apparenza, uno degli innumerevoli video deliranti linkati dalla niusletter... invece, ha causato un picco di accessi tale che (per un breve periodo di tempo) la pagina della niusletter che lo linkava è risultata la più visitata AL MONDO dai lettori di [continua...]
All'apparenza, uno degli innumerevoli video deliranti linkati dalla niusletter... invece, ha causato un picco di accessi tale che (per un breve periodo di tempo) la pagina della niusletter che lo linkava è risultata la più visitata AL MONDO dai lettori di "The Sun", la rivista inglese di tette e culi... mica cazzi! Grazie Rémi Gaillard, me lo fai poi un autografo? È per Ivan Piombino! [riduci]
La Biba Band - That Lonesome Road (Live in Crema 1999)
23/12/1999
La Biba Band - That Lonesome Road
(Live in Crema '99)
Splendida cover di James Taylor, interpretata dalle voci della Biba Band e del maestro Rocco Tanica, registrata a Crema il 23/12/1999, in occasione del primo Panino Day, in ricordo [continua...]
Splendida cover di James Taylor, interpretata dalle voci della Biba Band e del maestro Rocco Tanica, registrata a Crema il 23/12/1999, in occasione del primo Panino Day, in ricordo del largo factotum Paolone Feiez. Da sinistra a destra, i coristi sono: Jantoman, Paola Folli, Francesca Touré, Elio, Rocco Tanica e Barbara Boffelli. Le riprese video sono di Salvatore ed Ivan Piombino, l'audio è di Evaristo.
Il montaggio, che sembra fatto completamente a cazzo, è stato uno dei montaggi più difficili che io abbia fatto nella vita: due vhs non continue (quella di Salvatore in particolare si interrompe in continuazione, e tutti i cambi di inquadratura apparentemente insensati sono legati essenzialmente a quello), sincronizzate con l'audio da musicassetta di Evaristo (che, essendo una cassettina, non ha velocità costante).
Lo spregio è che un sito, chiamato "musix", si vantava di avere messo online una registrazione da mixer di questo concerto... ma play e download non partivano perché dava errore. Avevamo segnalato la cosa al webmaster... e ci aveva risposto che eravamo noi che non capivamo un cazzo.
Quindi, quella che vedete, bella o brutta che sia, è l'unica versione del concerto che è arrivata fino a noi... accontentatevi! :)
Curiosità: questa è la traccia 11 del prestigioso dvd "Lo Sbiancamento Anale", regalato alle fave in occasione della settima convention, il 3 marzo 2012 a Torino... ed alcune delle fave inquadrate nel video, nelle prime file, erano ancora presenti tra il pubblico, 13 anni dopo come allora... sono soddisfazioni! [riduci]
Elio e le Storie Tese - La rissa al Night Express
12/10/1999
Elio e le Storie Tese - La rissa al Night Express
Pessimo esempio dato ai giovani, è una vergognosa e squallida parentesi di odio e violenza nella altrimenti pacifica storia della tv italiana. Un gruppo di persone meschine, i cosiddetti "provocatori", ha approfittato di uno spazio libero [continua...]
Pessimo esempio dato ai giovani, è una vergognosa e squallida parentesi di odio e violenza nella altrimenti pacifica storia della tv italiana. Un gruppo di persone meschine, i cosiddetti "provocatori", ha approfittato di uno spazio libero che la generosità di un'emittente nazionale aveva incautamente messo a disposizione del popolo per rovesciare tutta la propria arroganza e la propria voglia di protagonismo sulla band di turno. Per fortuna, si trattava solo di Elio e le Storie Tese (quelli di "Milza", per intenderci), quindi il danno è stato limitato... però è anche da episodi come questo che l'occidente dovrebbe capire che non sempre è possibile - o, quantomeno, è difficile - esportare in Italia la democrazia. Tutte quelle persone andrebbero non dico curate... ma almeno rinchiuse. E possibilmente abbattute. Soprattutto quello con la camicia rossa. Curiosità: questa è la traccia 10 del prestigioso dvd "Lo Sbiancamento Anale", regalato alle fave in occasione della settima convention, il 3 marzo 2012 a Torino. [riduci]
Farinei dla Brigna - Ten Dur (Laiv '95)
24/9/1995
Farinei dla Brigna - Ten Dur (Laiv '95)
La storia dei Farinei dla Brigna è questa qua: ancora sul palco nel '95, nonostante l'alluvione, vivi dal vivo e più balenghi di prima! L'audio è preso dal live in Asti di domenica 24 settembre '95 (quindi 10 anni prima che nascesse Gabriele [continua...]
La storia dei Farinei dla Brigna è questa qua: ancora sul palco nel '95, nonostante l'alluvione, vivi dal vivo e più balenghi di prima! L'audio è preso dal live in Asti di domenica 24 settembre '95 (quindi 10 anni prima che nascesse Gabriele Calabrese, l'attuale batterista dei Farinei!). Attenzione: nel montaggio, ho mantenuto la sincronia con la traccia dell'album "Laiv"... quindi, se volete gustarvi il video con l'audio buono (non peggiorato da youtube), potete farvi comodamente il mix da casa vostra, scaricando il video qua da me e l'audio dal cd. Capito? Bravi! Sul palco: Fabrizio Rizzolo (voce, chitarra), Lucas Frassetto (voce e tastiere), Linus Binello (basso e voce), Susi Amerio (voce,cori), Davide Calabrese (batteria), Roberto Cazzato (chitarra), Michele Lazzarini (sax), Fabrizio Spinoso (tastiere), Daniele Valenzano (cori), Cristiana Fassio (cori). Chiedo venia se ho dimenticato qualcuno! Digitalizzazione da vhs by me medesimo dottor Marok. E qualunque cosa capita... Ten Dur! [riduci]
Ustmamò - Rollamaffi
1994
Ustmamò - Rollamaffi
Piccolo grande capolavoro artigianale, realizzato in casa con l'AMIGA dal grande Emanuele Lamedica, per la regia di Benedetto Valdesalici. Perché, signore e signori, questi erano gli anni '90! Mentre ci siamo... il dialetto è emiliano, le "Scorie Thomas" [continua...]
Piccolo grande capolavoro artigianale, realizzato in casa con l'AMIGA dal grande Emanuele Lamedica, per la regia di Benedetto Valdesalici. Perché, signore e signori, questi erano gli anni '90! Mentre ci siamo... il dialetto è emiliano, le "Scorie Thomas" sono un fertilizzante, l'album è del 1993, questo video andava in rotazione a tutte le ore del giorno e della notte (se lo facessero adesso, sarebbero profondamente blindati)... e buon calumet della pace a tutti! Ma ricordatevi di togliere il pimpirlino di carta sopra che fa malissimo. Registrato da me medesimo nel 1994. [riduci]
Ottavo Padiglione - Ho picchiato la testa
1994
Ottavo Padiglione - Ho picchiato la testa
È un'immagine poetica di quel delizioso stile di vita che ben rappresenta molti di noi... soprattutto per gli elettrodomestici anni '70! Buona parte della mia vita si è ispirata a questo video. Per la cronaca, "ottavo padiglione" è il nome del repartino [continua...]
È un'immagine poetica di quel delizioso stile di vita che ben rappresenta molti di noi... soprattutto per gli elettrodomestici anni '70! Buona parte della mia vita si è ispirata a questo video. Per la cronaca, "ottavo padiglione" è il nome del repartino psichiatrico dell'ospedale di Livorno. Registrato da me medesimo nel 1994. [riduci]
The Gang - Bandito senza tempo
1994
The Gang - Bandito senza tempo
Splendida terza traccia dell'album "Le radici e le ali". Tanti anni fa ascoltavo questa tutto il giorno... anche perché passava in continuazione su Videomusic. Poi hanno ucciso Videomusic, ma io ce l'ho registrata su vhs e l'ascolto ancora! [continua...]
Splendida terza traccia dell'album "Le radici e le ali". Tanti anni fa ascoltavo questa tutto il giorno... anche perché passava in continuazione su Videomusic. Poi hanno ucciso Videomusic, ma io ce l'ho registrata su vhs e l'ascolto ancora!
Lunga vita ai Gang... e all'epoca in cui queste canzoni potevano liberamente passare in tv! [riduci]
Telekommando da Rocco Tanica (feat. Nasty Sciura)
1994
Telekommando da Rocco Tanica
(feat. Nasty Sciura)
Dulcis in fundo, diceva il poeta... e NON sbagliava! Ad impreziosire questa ultima puntata, i messaggi integrali di Nasty Sciura nella segreteria telefonica di Rocco Tanica... veri capolavori [continua...]
Dulcis in fundo, diceva il poeta... e NON sbagliava! Ad impreziosire questa ultima puntata, i messaggi integrali di Nasty Sciura nella segreteria telefonica di Rocco Tanica... veri capolavori di arte contemporanea! Per essere tale e crescere forte e insano, un artista (o, se preferite, un genio) DEVE avere un antagonista, un moralizzatore o, meglio ancora, un inquisitore folle che desideri la sua morte tra atroci sofferenze... altrimenti gli manca qualcosa, quel nonsoché! In altre parole, quell'eterna lotta tra il bene e il male. Ebbene, Nasty Sciura interpreta la parte del BENE alla perfezione... e la stimiamo tutti, in fondo. Forse. Come cantava Bertallot: "C'è gente più simpatica. Però...".
Comunque, anche tutto il resto di Casa Tanica è meraviglioso.
Registrato su vhs da DAICONAN. Digitalizzato da IVAN PIOMBINO. Amato, filtrato, ripulito e ridigitalizzato da MAROK. [riduci]
New New Magic Gabriel Show 1992 - Puntata 1
1992
New New Magic Gabriel Show 1992 - Puntata 1
Così iniziò il New New Magic Gabriel Show del 1992. Ospiti d'onore la dottoressa Calembert, l'ingegner Philadelphia, il signor Rubat di "Attenti all'ora" ed il sarchiaponis utilis et ridentis. Scopriamo col Mago Gabriel il nascondiglio delle sette [continua...]
Così iniziò il New New Magic Gabriel Show del 1992. Ospiti d'onore la dottoressa Calembert, l'ingegner Philadelphia, il signor Rubat di "Attenti all'ora" ed il sarchiaponis utilis et ridentis. Scopriamo col Mago Gabriel il nascondiglio delle sette chiavi della suplimità di Gornelio Agrippa, l'odore del vaso di Pandoro, l'ora degli gnomi (ora et labora), il portafortuna dell'Atzechia, l'incorporazione della paragnostica, la timidezza dell'aereo, la generazione incorporativa, le entità dei cinghiali, il sangue blu dei sarchiaponi, la sfera magica della swatch ed i pericoli dell'accoppiamento delle metafore, degli aforismi e degli algoritmi. E, soprattutto, viene presentato il Mago Gabriel fan club. Registrazione su vhs ed Intro con il commodore 16 by Marok. [riduci]
Elio e le Storie Tese - Verso l'Ignoto (Live in Arezzo Wave '90)
26/7/1990
Elio e le Storie Tese - Verso l'Ignoto
(Live in Arezzo Wave '90)
Una delle più toccanti canzoni mai secrete dagli Elio e le Storie Tese, parodia dell'omonima di Gianni e Marcélla Bélla presentata a San Remo '90. Il largo factotum Paolone Feiez [continua...]
Una delle più toccanti canzoni mai secrete dagli Elio e le Storie Tese, parodia dell'omonima di Gianni e Marcélla Bélla presentata a San Remo '90. Il largo factotum Paolone Feiez, all'epoca Mu Fogliash, interpreta magistralmente Marcélla.
Ho un sacco di versioni di questo brano e questa è quella che si vede e si sente meglio... immaginatevi le altre! Grazie a Catoblepa, che ha registrato il video, a Camapower, che ha registrato l'audio, e a Duccio ed al giovane Iko, che mi han trovato i sorgenti. Ma anche a videomusic che l'ha trasmesso! :)
Curiosità: "Verso l'ignoto" avrebbe dovuto far parte di una raccolta di parodie sanremesi chiamata "Tarati per il canto" (un tormentone di quel SanRemo là). Tuttavia, praticamente TUTTI gli autori parodiati nei vari brani (ma soprattutto quelli di "Verso l'Ignoto"), hanno promesso punizioni legali e/o corporali se nefandezze del genere fossero mai state pubblicate su disco... quindi non se n'è fatto niente e, al posto del meraviglioso "Tarati per il canto", è uscito il Red Album che ben sappiamo. Tutte queste perle sono quindi rimaste inedite, tranne "Sono felice" ed "Ameri"... e poi c'è "In te", che però è di un altro SanRemo e non c'entra niente. Potete scaricare la raccolta completa (in versione live) su marok.org. [riduci]
Nessun segnale (tv noise)
∞ aC
Nessun segnale (tv noise)
Amo da sempre fissare questi puntini che vanno e vengono sulle frequenze libere della tv. Per la pheega: "libere" non è da intendersi in senso politico. E dire che i televisori moderni nascondono i puntini con videate a tinta unita [continua...]
Amo da sempre fissare questi puntini che vanno e vengono sulle frequenze libere della tv. Per la pheega: "libere" non è da intendersi in senso politico. E dire che i televisori moderni nascondono i puntini con videate a tinta unita, nere oppure azzurre... un delitto! I puntini del "nessun segnale" sono il miglior contenuto che io abbia visto in tv, almeno da quando hanno ucciso Videomusic. A prima vista tutti i puntini sembrano uguali... ma ognuno di loro è unico, ha un nome, una storia, e la sua vita dura meno di trenta millisecondi. Forse è così che ci vedono le stelle. Per ogni puntino che muore, un altro nasce, in qualche parte dell'universo. Per ogni puntino che nasce, Dio uccide un gattino. Il "nessun segnale" è stato registrato sintonizzando il televisore sulla vecchia frequenza analogica di raiuno, del ripetitore dell'Eremo di Torino (uhf 55). Ed è la prima volta che ho sintonizzato il televisore su quella frequenza, dopo l'ultima volta che Elio è andato a Sanremo... e devo dire che sono soddisfatto del risultato. Resta solo un mistero: perché i puntini non sono colorati. Un giorno, l'umanità saprà rispondere... forse. E la risposta sarà sbagliata. Per adesso soka. [riduci]