MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Sei in: Home > Cumpa > Blog > #0071


-----Messaggio originale-----
Da: Marok
A: Handicap@wc.net
Data: venerdì 9 novembre 2001 13.31
Oggetto: Al contrario degli altri...



Amici ma soprattutto amiche del giovane Marok,
ci ho messo un po' a mettere online le foto di Firenze, ma perdonatemi, ero troppo impegnato a fare un cazzo.

Eccole qua:
www.marok.org/Elio/Foto/01firenz/
(un miracolo... sono riuscito a cambiare il rullino della macchina foto, e il disco del minidisc, IN MEZZO AL POGO... e forse sono le foto che mi son venute meglio da quando seguo Elio e le Storie Tese).

Quelle del concerto dei Farinei a Torino, invece, non sono un granché, ma la serata entrerà nella leggenda!
Dovete sapere che i Farinei, da oltre DIECI ANNI, celebrano un personaggio mitologico: l'autore, ideatore e realizzatore della PANDA!
O, almeno, degli INTERNI della PANDA.
Gli hanno scritto una canzone, gliene dicono di tutti i colori ogni volta... ecco, al concerto di domenica scorsa... C'ERA!!!

Vi giuro, ero emozionato quanto loro... in realtà speravo che li querelasse, perché avrebbe sicuramente fatto audience... e invece niente, peccato.

Dai, vi lascio con una poesia scritta da un giovane artista che vuole rimanere anonimo.
Fatene buon uso!


***


Al contrario degli altri, nutro rispetto per quel figlio di una mi-
rabile coppia che ha saputo tirar su, garantendogli sempre la pa-
gnotta, quel tal Osama che tutti oggi cercano per allargargli il cu-
bicolo dove vive, con dignità, in ristrettezze ambientali.Inoltre, se
lo volesse il cielo,in modo che si ricordi di noi, quando si appe-
na per i mali che affligono il mondo, potremmo procurargli una
corona.
Si sa che Osama di diritto e da tutti è considerato un essere di mer-
cenaria origine, ha combattuto contro i sovietici al di qua della spon-
da, è capace di azioni impensabili: con i soldi che ha è un fiero de-
voto ai diritti degli oppressi; egli si batte con la forza e con la
mente, potrebbe vivere benone, invece, con la testardagine da cre-
dente islamico,preferisce il sacrificio fino al martirio. Ed ogni mat-
tino, è invincibile, minaccia il mondo, non ha capito che il cu-
nicolo dove si trova è senza vie di uscita. Per i Talebani l'ido-
lo è sacro e non si tocca.

(Istruzioni per handicappati: leggere una riga sì e una no)


***


In allegato, la foto che ha dato senso alla mia vita.
Lui si chiama Mangoni, fa l'architetto, e, mentre gli facevo la foto, di fronte alla mia faccia c'era il suo CAZZO.
Sappiatelo.

MaRoK
www.marok.org


Immagini allegate:




Mangoni




< Precedente Torna all'indice Successiva >



Per commentare, usate pure il Buko!
(indicando a quale pagina fate riferimento)