MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Sei in: Home > Cumpa > Le voci > Biodegrado Esistenziale


Biodegrado


BIODEGRADO ESISTENZIALE


Il Biodegrado Esistenziale è una trasmissione che va in onda via web una notte ogni dieci anni, per una ragione che non immaginereste mai: [leggi tutte le cazzate!].

Il Biodegrado Esistenziale è una trasmissione che va in onda via web una notte ogni dieci anni, per una ragione che non immaginereste mai: non avevamo voglia!
Nel 2004, d'altronde, fare webradio era una sfida contro la tecnologia: persino gli ASCOLTATORI dovevano INSTALLARE dei programmi apposta! E comunque la qualità era una merda, non vorrei che da qualche parte del mio discorso venisse fuori il contrario.

Le difficoltà non avevano spaventato un nostro caro amico, l'anale Pelodia, uno che ha un sacco di idee geniali ed un solo difetto: si incazza se lo chiamate "anale". Quindi, non fatelo mai!
L'anale Pelodia, dicevamo, aveva convinto una decina di diversamente figati a diventare "webjay" e fare webradio con lui, ognuno da casa propria... ed il bello era che eravamo sparsi per l'Italia: io stavo a Torino, l'anale a Rolo (provincia di Reggio Emilia), poi c'era Evaristo, che è Cileno nato in Scozia e trasmetteva dal Friuli, c'era il napoletano JJFlash che trasmetteva da Roma e così via.
Aveva anche un bel nome per la web emittente: la voleva chiamare Radio Porco Libera.
Poi gli avevano detto che era meglio se non lo faceva... e allora, per evitare guai, l'ha chiamata Radiophiga.

A marzo del 2004, ognuno di noi aveva ideato la sua rubrica (la mia si chiamava "Biodegrado esistenziale") ed aveva realizzato una puntata "pilota", per testare le sue attitudini tecnicoradiofoniche.

La mia prima puntata è andata in onda l'11 marzo 2004, mentre gli Elii a Varese registravano il loro primo brulé e veniva l'ictus a Bossi.
Immagino che abbiate già capito com'è andata a finire: abbiamo fatto UNA SOLA puntata a testa, poi Radiophiga è MORTA.

Se tutto questo fosse finito nel dimenticatoio, l'umanità, forse, si sarebbe salvata... e questo, per il pianeta, è male. Però, non posso neanche pubblicare le vecchie puntate, perché tutta la musica che mandavamo era rigorosamente protetta da copyright (e difficilmente gli autori ci darebbero il benestare per essere pubblicati gratis, perché non abbiamo tette minorenni per contraccambiare).

Però, io sono MOLTO più malato mentale di quello che credete... e, a dieci anni esatti di distanza, senza chiedere il permesso a NESSUNO, ho RIAPERTO DA SOLO la radio per una notte, l'11 marzo 2014, ed ho trasmesso su marok.org la SECONDA PUNTATA della mia rubrica: il biodegrado esistenziale.

Ospiti della puntata:
  • tante fave che soddisfino almeno un requisito tra: {capelli, chiocciola}
  • Alan* degli Alan Magnetti
  • M__nuel e M__nzo di MusicaperBambini
  • Lukas dei Farinei dla Brigna
  • ...e, soprattutto, Gnurluvo... l'UOMO MAIALE!


Tutto chiaro?
No, la scaletta non la scrivo: sarebbe utile!

[cancella tutte le cazzate]

Bene, se avete letto tutto questo vi meritate di ascoltarla!
Puntata numero due, 11/3/2014:


Download GRATIS: