MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Elio e le Storie Tese
Percfest
South A Phoss Cazzate
Sei in: Home > Cumpa > Blog > #0526


-----Messaggio originale-----
Da: MaRoK
A: Handicap@wc.net
Data: Lunedì 12 ottobre 2009 5:14
Oggetto: La rissa al Night Express


Il telefono ha iniziato a squillare pochi istanti più tardi, durante la pubblicità.
Stesso numero di oggi, ma diversa suoneria: avevo "Carro", di Elio e le Storie Tese.

"Marok!!! Ma che cazzo hai fatto?"
"Ho fatto quello che era giusto fare! - risposi - Non mi chiamo Giobbe, la mia pazienza ha un limite!"
"Ma... perché??? Tu eri loro fan..."
"Io ERO loro fan. Poi hanno fatto quello che hanno fatto... fine!"

Io ero davvero loro fan, con l'h maiuscola.
Erano un gruppo irriverente, geniale, bastardo, che amava tutto e se ne fotteva di tutto.
Prendevano per il culo la vita, la morte, il governo, i vecchi e le troie.

"Siamo il gruppo monotema!" dicevano.
Sì, perché nei loro capolavori, e di questo si trattava, veniva sempre fuori un po' di merda... quasi mai in senso figurato.

Si erano fatti conoscere con le cassettine, i cosiddetti "bootleg".
Una distribuzione gratuita ed anarchica ma capillare... un po' quello che accade oggi con le cazzate di 4chan, solo che erano nastri audio anziché jpeg.
Anche la loro musica SKIFAVA la pheega in maniera totale... perché era "roba oscena, da deficienti".
E di conseguenza io li ADORAVO... erano meravigliosi.

Non ricordo qual è la prima canzone che ho ascoltato... forse quella che parla della mucca e del merlo.
O forse quell'altra... quella del bidé.
Ormai ho rimosso i titoli... però mi ricordo i nomi dei locali in cui le cassettine erano state registrate, tutti posti in cui non ero mai stato e che mi ero ricreato nella fantasia.
Il Magia, il Riverside, lo Zelig, Borgomanero... oppure il Ciak, che "in greco vuol dire teatro".

Poi erano arrivati gli album, Videomusic, la Gialappa's, Radio Dj... e, finalmente, ero riuscito a vederli DAL VIVO.
Era il 20 maggio del 1994, facevo l'università... il mio PRIMO CONCERTO! La goduria MASSIMA!
E poi, due anni dopo, il colpo al cuore: San Remo.

SAN REMO!
Vi rendete conto? SAN REMO!!!

LORO, che erano CONTRO, vanno a San Remo!
E non insultano nessuno... non fanno scandalo... no, loro prendono il loro FOTTUTO premio, ringraziano e vanno a casa!!!

E a me, da solo, restava da affrontare il mondo.
"Marok, ho visto in tv quelli là di cui parli tanto!"
"Ma sai che non sono male? Sì, sono un po' incapaci, però fanno ridere..."
"Dai, mi duplichi quella di San Remo?"
"Mi raccomando, senza parolacce, perché mi dà fastidio!"

Ogni cosa ha un inizio ed una fine... e quella sarebbe dovuta essere la fine.
Da allora, non avrei più dovuto ascoltare nulla di ELIO E LE STORIE TESE! Mai più!!!

E poi, puntuale, la ricaduta.
Era il 30 luglio del 1998, ero di partenza per il mare e quell'handicappato di Fra mi aveva chiamato per dirmi che gli Elii, la sera stessa, avrebbero suonato a Collegno.

"Fra, vaffankulo! Elio non mi piace più... mi fa cagare!"
"Ma dai, Marok, che cazzo ti costa? È a tre chilometri da casa tua... dai, ti passo a prendere!"

Fra era un bastardo.
Era bastata quell'unica sera per farmi riesplodere il vizio... a livello maniacale.
Nel 1998 mi ero visto tre concerti, nel 1999 SETTE.
Non solo li vedevo, ma li registravo anche... tutti!
Avevo persino dedicato a loro un'intera sezione di un sito, chiamato col mio nome... MAROK PUNTO ORG!
E mi ero iscritto al loro fan club... IO! Iscritto ad un FAN CLUB!!!
Si chiamava FAVE CLUB... e dicevo a tutti che ero FAVA!!!

Finché...

www.youtube.com/watch?v=ctsTpAmg8tE

Guardatelo quel video, cazzo. Guardatelo!
ELIO E LE STORIE TESE che fanno un BALLETTO IDIOTA con LA CARRÀ!
Con LA CARRÀÀÀÀÀÀÀÀÀ!!!

Il giorno che l'ho visto ho sboccato anche l'anima.
E ho cagato mattoni.
E poi ho deciso: basta.
Da quel giorno, non avrei avuto più nulla a che fare con Elio e le Storie Tese. Davvero!

Ma prima c'era una soddisfazione... un'ULTIMA soddisfazione che mi dovevo prendere: DIRGLIELO IN FACCIA!
In DIRETTA TV!!!

Così ho preso il treno e sono andato a Milano, dove registravano la puntata del Night Express.
Glielo dovevo dire, a tutti i costi.
Glielo dovevo URLARE!

Era come il ruttino represso in ascensore, attendevo il conato, la spinta interiore... e dicevo... sì, lo sentivo, stava arrivando, li guardai dritti nelle palle degli occhi e, davanti alle telecamere, urlai:

"Perché fate i PROVOCATORI e popxhwzkxshxkty SOLDI dalla CARRÀ?????".


L'urlo era riecheggiato in tutte le case degli italiani.

Al Night Express, prima.
Poi su Blob.
Ed infine su youtube:
www.youtube.com/watch?v=d6CbAXhsDB8

E, perché no, in alta risoluzione su sendspace:
www.sendspace.com/file/4h0wsm

Gli Elii mi si erano avventati contro, mi erano saltati addosso in cinque... ma io ho saputo difendermi.
La notte al Pronto Soccorso l'abbiamo passata tutti assieme... ed è stata quella l'ultima volta che li ho visti.

Quella notte ho promesso ed ho mantenuto: niente più Elio e le Storie Tese nella mia vita.

Tempo di arrivare a casa ed il sito, marok.org, non c'era più.
Un capitolo chiuso nella mia vita... uno dei tanti.
Ed a tutti quelli che mi telefonavano per chiedermi se fossi impazzito fornivo risposte laconiche... era la mia vita, non la loro.
E sicuramente ho fatto la scelta giusta.

Se non avessi chiuso con Elio e le Storie Tese... se non avessi chiuso quel cazzo di sito (e poi che nome... "marok punto org")... la mia vita sarebbe andata a diversamente moraliste, ne sono certo.
Di fisso avrei continuato a perdere tempo in cose inutili... ci avrei messo dieci anni a laurearmi in informatica, magari non avrei nemmeno accettato la proposta di lavoro di Accenture!
Ed in questo momento sicuramente non sarei qua in quest'angolo di Paradiso, in Arabia Saudita, con mia moglie, ed i miei tre figli. E mia suocera.
Farei una vita di merda, tutto il giorno su Internet a scrivere cazzate su quel "marok punto org" e scaricare porno... che schifo!

Per fortuna, non è andata così.

Però mi capita ancora adesso che degli italiani mi riconoscano... e, quando succede, mi fanno mille domande.
Dove ho trovato il coraggio? Perché tutto quest'odio per Elio e le Storie Tese?
Alcuni approvano, altri meno... qualcuno arriva addirittura a pensare che la rissa al Night Express fosse finta!
È comprensibile, al giorno d'oggi in tv è TUTTO finto... ma quelli erano gli anni 90, e non esisteva la finzione in tv.
Com'è vero che io non ho più un sito.

A questo punto, però, vi chiederete: perché vi sto raccontando tutto questo?
Ma è semplice: perché la rissa al Naitespress era il 12 ottobre del 1999.
Esattamente DIECI ANNI FA!

No, non era ieri...
era DIECI ANNI FA!!!

Sì, il 12 ottobre del 1999 era D I E C I A N N I F A !!!

Controllate con la calcolatrice.

Coraggio...
niente di grave...
usate come unità di tempo le volte che avete trombato, e vedrete che questi dieci anni in realtà non esistono... e che siete ancora giovani.

Soprattutto, guardate chi era messo peggio di voi:
http://www.marok.org/Elio/Foto/99ne/

Potete scaricare gratis l'intero concerto, in audio e in video, da:
http://www.marok.org/Elio/Dalvivo/

E per festeggiare... stasera SI ESCE!

SU INTERNET!!!

Tutti in chat, alle ore 23:
www.marok.org/chat.htm

Ma ora... cazzeggio!

La vostra automobile non va bene? Provate la MIJNKIA!
www.mijnkia.nl/

Che fine fanno i palloncini quando scappano di mano ai bambini?
www.youtube.com/watch?v=MCVfijcl2Q0
(attenzione: non è porno!)

Secondo episodio per "Tha cliff"
www.youtube.com/watch?v=m3Jhikj-djo
(attenzione: non è porno! però ci sono schizzi di sangue e budella)

Nemmeno questo è porno, però è idiota. E si vedono capezzoli.
www.buzzfeed.com/rchemel/japan-tv-nipple-flag-challenge-nsfw-4c

Stanchi dello Stop Motion? Peccato!
www.koreus.com/video/blu-combo.html

Idee per il sabato sera: hackerate il sito delle poste italiane!
Ebbene sì, è successo. Ecco come hanno presentato la notizia al tgcom:
www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo462683.shtml
"Gli hacker erano riusciti a 'sfigurare' la home page ma non sono riusciti a rubare dati sensibili e password, grazie all'intervento immediato dell'ufficio di sicurezza di Poste e della polizia postale, che monitora costantemente i siti istituzionali che potrebbero essere scelti come obiettivo dai pirati informatici."

Ed ecco che cosa avevano DAVVERO scritto i pericolosissimi hacker sulla homepage:
img132.imageshack.us/img132/6373/defacciato.png
"Le poste Italiane sono state oscurate? Perchè questo atto di forza? Per dimostrare a milioni di Italiani che i loro dati sensibili non sono al sicuro! Sembra pazzesco eppure tutta la sicurezza garantita nei servizi online di e-commerce è solamente apparente. Per vostra fortuna noi siamo persone non malintenzionate, perciò i vostri dati ed i vostri accounts non sono stati toccati; Ma cosa succederebbe se un giorno arrivasse qualcuno con intenzioni ben peggiori delle nostre? Con questo gesto quindi, invitiamo i responsabili ad occuparsi della grave mancanza di sicurezza nei servizi on-line delle Poste s.p.a.
Mr.Hipo and StutM"

Grazie, Tgcom.

Come ho fatto ad avere il testo? E l'immagine?
Ah... non guardate me... l'immagine è hostata da imageshack, io ero all'Askatasuna a vedere i Taberna... e ho i testimoni! :D

Ma parliamo di cose serie... avete ascoltato "La pace può", il nuovo inno di Berlusconi?
Qua trovate l'anteprima
www.youtube.com/watch?v=z0r7bKilP3c

...e qua la versione completa, nella sua prima esecuzione live alla RAI:
www.youtube.com/watch?v=yKkZ10BMGjg
Bravi quelli là che suonano, vero? Un giorno diventerò loro fan.

Comunque, Berlusconi mi piace sempre di più!
L'ultimo suo atto d'amore verso il mondo è stata la seguente dichiarazione: "LA STAMPA STRANIERA MI SPUTTANA".
www.leggo.it/articolo.php?id=30333
Silvio, non essere volgare, si dice SESCORT!
Per ragioni legali, vi devo confessare che l'ha scritto per prima la diversamente minorenne Phlo.
E tra dieci anni nessuno capirà la battuta... peccato.

Ah... un'ultima cosa, a proposito di anniversari: vi ricordate l'Incredibile Opposizione Tour?
Bravi!
Venerdì 16 ottobre, 15 anni più tardi, i 99 posse tornano alla Lega dei Furiosi!
www.infoaut.org/torino/articolo/99-posse-in-concerto
È il primo locale dei Murazzi di Torino, partendo da nord.
Se c'eravate nel 1994, bene. Se ci siete venerdì, bene. Se no... fankulo!

Alla prossima!
MaRoK
(tnx Choolaudia/Frash/Giuanne/Lollo/Metallus/Phlo)
www.marok.org


Immagini allegate:


This Day






< Precedente Torna all'indice Successiva >



Per commentare, usate pure il Buko!
(indicando a quale pagina fate riferimento)