MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Elio e le Storie Tese
Percfest
South A Phoss Cazzate
Sei in: Home > Cumpa > Blog > #0308


-----Messaggio originale-----
Da: MaRoK
A: Handicap@wc.net
Data: Lunedì 16 maggio 2005 4:33
Oggetto: ALAN MAGNETTI RELOADED!!!



Grazie a tutti quanti per il supporto informatico di questi giorni, primi tra tutti GM e Konico!
Grazie a voi ho reinstallato tutto in tempi ultra-rapidi e così, per ricambiare, ho deciso di farvi un regalo!
Pheega?
No, meglio!!!
Ecco a voi... l'intervista all'Artista ALAN MAGNETTI!!!
Naturalmente realizzata dal sottoscritto.
Buona lettura!



> DOMANDA 1:
> Il tuo ultimo spettacolo teatrale ha un nome molto significativo:
> "I colori trasparenti del buio",
> e sappiamo che vivi un vero e proprio conflitto con la luce,
> che hai definito "puttana".
>
> Ora però stai per sperimentare un nuovo canale di comunicazione,
> ovvero la proiezione luminosa di una tua opera.
> La luce quindi diventerà veicolo della tua arte.
> Come conti di sconfiggere il lato oscuro della luce?

Amo le dicotomie... vesto il bianco e il nero...
Luce e Buio sono un'Antitesi... come potrei non amarli entrambi...
ma non si tratta di una proiezione con un fine luminoso... bensi l'opportunità
di permettere allo Sguardo di essere visibile... il protagonista del mio corto è ALAN3 IL POETA..
ed un poeta è soltanto uno sguardo invisibile agli occhi di tutti... grazie alla proiezione questo Sguardo sarà visibile



> DOMANDA 2:
> Il corto renderà dunque visibile l'invisibile sguardo di Alan 3, il Poeta, ma... gli altri quattro Alan?
> Quali tracce di loro rimarranno nella tua opera?
> Sarà monopolio del Poeta oppure ci sarà anche spazio per tutti i tuoi io?

A differenza dei miei concerti in cui siamo presenti in 5... il corto è un'opera di ALAN3...
che è l'unico ad essere invisibile... si può dire che spesso deve lottare con gli altri...
Il Poeta è quello cha da fastidio a tutti gli altri...



> DOMANDA 3:
> Tra i lettori di marok.org ci sono molti fan di Alan Magnetti
> e mi chiedono in continuazione notizie, anteprime, anticipazioni!
> Con la notizia del nuovo corto la curiosità è aumentata
> e, delle mille domande, una si è fatta particolarmente
> ricorrente. La pertinenza di questa domanda rivela tra l'altro
> l'elevatissimo livello culturale che aleggia tra i miei visitatori.
> La domanda è: nel corto c'è pheega?
> Ed è visibile?

La protagonista del mio corto è CHIARA GIOACHIN, ha già collaborato con me è stata "Il Sogno" alla data del 2 marzo al Soundtown...
Gli altri protagonisti sono gli alberi, un pezzo di carta, un bicchiere, l'acqua, il vento...
e innumerevoli creature inanimate che abitano i paesaggi da me resi vivi ed immortali...



> DOMANDA 4:
> Oltre alla giovane donna, rimasta indelebilmente impressa nei sogni delle Fenici, hai menzionato altri cinque elementi.
> Cinque come i tuoi io.
> Cosa rappresenta per te il numero 5?

Ho sempre sostenuto che il 5 fosse il numero perfetto...
Mi piace anche la forma grafica di questo numero...

Fin dai miei "Tempi Antichi" (citando una canzone che scrissi nel 1998)
il numero 5 è sempre stato il mio preferito... è un numero a cui mi sento particolarmente legato...
ma ci sono anche altri elementi nel corto che non ho citato come ad esempio il violoncello...
strumento verso il quale la Musa protagonista prova un profondo amore...
ama un violoncello come se fosse una persona.... vive qualcosa d'impossibile che sarà sempre incomprensibile a chiunque,
inoltre il suo sentimento non verrà ricambiato perché il violoncello è un oggetto ed un oggetto non può amare...



> DOMANDA 5:
> Il tuo corto si chiama "Muoversi lentamente", e una delle tue composizioni
> più famose, ovvero "il volo della Fenice", si ispira ad un animale leggendario
> dal ciclo vitale di cinquecento anni che si ripete all'infinito.
> Questa propensione verso l'eternità e l'infinito è un po' un motivo ricorrente
> nelle tue opere... quale rapporto intercorre tra l'artista e il tempo?
> Concordi con quanti vedono l'arte come un mezzo che rende immortali?

Sicuramente si è immortali... anzi credo che ad un certo punto si finisca d'essere un artista per divenire un'opera d'arte....
si è capolavori mancati alla vita ed eterni nel tempo...
La musica fra tutte le Arti è sicuramente quella più ideale per esrpimere L'Assoluto...
la musica come la matematica è infinita ed è libera dal relativismo di cui invece è prigioniera la letteratura...
le parole sono significanti prostituiti ai significati e il significato è relativo, è finito!
La musica invece può comunicare l'infinito, può esprimere l'incomunicabile...
ma se si è coscienti del fatto che una parola altro non è che una scatola vuota allora si può essere eterni anche con la Poesia...
L'artista è colui di fronte al quale il tempo non è altro che la sua motivazione per divenire eterno...



> DOMANDA 6:
> Ritieni che l'Artista e le sue opere possano vivere in eterno di vita propria, anche se dimenticati
> e perduti nel perpetuo letargo di un Limbo, oppure credi che l'Infinito dell'Arte risieda nell'emozione
> perpetua dell'osservatore e che quindi, per rimanere vivi, l'opera e l'Artista abbiano continuamente
> bisogno di essere tramandati, letti, contemplati, ascoltati?

ALAN1 (il manager del mio cervello): dipende a quale mio io ti riferisci perciò passo parola

ALAN2 (Il Narciso): Un capolavoro non può essere eterno senza l'orgasmo eterno
della continua ed infinita rilettura nel tempo e nei secoli...
il limbo è per le opere minori,per le cosette insignificanti...
il Genio è destinato ad esser tramandato nei secoli dei secoli dei secoli dei secoli dei secoli in ogni occasione per sempre...

ALAN3(Il Poeta): non faccio Arte per essere tramandato... faccio Arte perché altrimenti non esisto...
e mentre faccio Arte sono già eterno creatore per sempre...



> DOMANDA 7:
> I primi a coltivare l'orgasmo per le opere dell'Artista sono sensa dubbio i suoi fan,
> ti hanno scoperto ai concerti o tramite i siti internet a te dedicati, e giovedì 19 maggio 2005
> daranno ufficialmente vita al Fan Club delle Fenici.
>
> Dunque cosa si aspetta ALAN2 (Il Narciso) dal Fan Club che sta per nascere?
> Il primo orgasmo degli ammiratori storici sarà la scintilla che propagherà il Verbo
> nel mondo, rendendolo immortale?
> E, più in generale, sei contento dei tuoi fan e dell'entusiasmo a dir poco sorprendente
> che si respira ai tuoi concerti?
>
> Alan3 (Il Poeta): se, nel momento in cui smetti di fare Arte, non esisti più... non sei eterno!
> Come risolvi questa contraddizione?

ALAN1 (il manager del mio cervello): hai parlato di concerti e allora qui entra in gioco anche ALAN5 (L'Istrione)
nato e cresciuto durante il tour con ELIO E LE STORIE TESE..

ALAN 5: credo che l'autoironia sia una cosa fondamentale,un Poeta senza autoironia è un coglione!
grazie allo mio Spirito ironico nei live permetto alla Poesia di ALAN3 di arrivare al pubblico...
avere un pubblico caldo e vivace mi da stimoli e mi diverte... mi piace giocare con me stesso...
grazie a me i concerti passano dal tragico all'ironico senza problemi
sposando talvolta una condizionesurreale in bilico tra il comico e l'ironico...
credo che nessun artista sia mai arrivato ad un risultato simile...
e questo lo devo anche all'incontrocon ELIO, un gruppo di grandi artisti SERI,
per me demenziale vuol dire EROS RAMAZZOTTI, SIMONE, MENEGUZZI ecc..ecc..
Ma anche certa critica seria che va ai reality e sposa un sistema che distrugge la Vera Arte
La mia collaborazione con Chiambretti è in linea con questa mia posizione.

ALAN2 (Il Narciso): sono contento dei risultati ai concerti e spero che l'orgasmo
sia sempre + totale fino a riempire palasport...
e avere già dei fans senza un disco mi da molte speranze...

ALAN3 (Il Poeta): io scrivo sempre perciò sono Eterno... non ho mai momenti di pausa



> DOMANDA 8:
> Alan 4 ed Alan 5 saranno contenti di sapere che, cercando con google "edonista istrione",
> si trova al primo posto la loro prima intervista su marok.org!
> Adesso però vorrei sentire la voce di Alan4, l'Edonista, l'unico che finora non è intervenuto!
> Quand'è che la ricerca del piacere trova la maggiore soddisfazione?
> Durante la creazione di un'opera d'arte, durante l'esibizione davanti al pubblico,
> o magari durante la contemplazione della propria immagine allo specchio?

ALAN4: ciò di cui parli credo interessi di + agli altri...
personalmente vivo per soddisfare i miei sensi e faccio Arte del Dionisiaco...
se si è creativi l'atto sessuale può divenire un'opera d'arte...
scrivere una musica apposta per l'Arte dell'Amore...
scivere frasi Edoniste sulla pelle di una Musa... sul suo corpo...
questo è Arte... l'Arte della materia... senza inibizioni sperimentare...
sperimentare ogni pulsione...



> DOMANDA 9:
> Sante parole!
> E ora una domanda per tutti gli Alan: nel corso della vostra esperienza artistica
> avete avuto incontri ravvicinati con svariati personaggi interessanti, ricordiamo
> Luca Grivet-Brancot, Roberto Vecchioni, Max Gazzé, i South A Phoss, i Nomadi,
> Daniel Isabella...
> Nel vostro spettacolo teatrale, ci avete poi regalato l'immenso piacere di ammirare
> il sublime fascino dei vostri Angeli, che non hanno mancato di popolare il nostro
> microcosmo onirico.
> Quale dei soggetti che avete incontrato vi hanno stimolato maggiormente?
> Con quali vi piacerebbe collaborare nuovamente in futuro?

Hai dimenticato, DARIO ARGENTO, ELIO e Le Storie Tese e PIERO CHIAMBRETTI...,
e anche Enrico Ruggeri... ho aperto una sua esibizione al festival di Biella 2003

Con Dario è stato bello... è un personaggio che mi da molti stimoli... è autentico...
ELIO è stato il primo a credere veramente in me...

Ma c'è una persona senza la quale noi 5 ALAN non potremmo fare concerti...
sto parlando di GIULIA, Il Primo dei miei Angeli... la mia Musa più importante...
non tutti sanno che nel colore dei suoi occhi si è appoggiato il Cielo mentre si specchia nel Mare...

In futuro mi piacerebbe collaborare con tanti altri e magari anche di nuovo con alcuni di loro...
il mio disco darà vita a dei ritorni e a delle new entry... ma per ora è top secret!



> DOMANDA 10:
> Tutti noi non vediamo l'ora di sentire il disco!
> E adesso... ancora una domanda per tutti gli Alan: cosa vi aspettate dalla giornata del 19/5/2005?
> Cosa ci sarà in programma, oltre alla visione del corto da vicino?
> Anche noi Fenici avremo modo di sperimentare nuove pulsioni sulla pelle di qualche Musa?
> Diteci un po' che cosa succederà giovedì!

Per i dettagli rimando al my sito www.alanmagnetti.com dove è disponibile anche una foto tratta dal corto...

Tra le altre cose verrà uficializzato il fansclub "LE FENICI"...
e poi anticipazioni su "I Colori Trasparenti del Buio vol.2"
la prima data del mio nuovo spettacolo è il 4 giugno alla Basilica di Superga...
poi la presenza di una nuova Musa "La Rosa Nera del Pathos" e tante altre sorprese...

La serata verra presentata dal PICCOLO CHARLOT e da Ivan "GOMEZ" Piombino...

Il 19 maggio è per me l'inizio di una nuova sfida artistica... quella di regista...
sono curioso di sapere le reazioni delle Fenici di fronte alla mia prima opera cinematografica...

Parallelamente alla mia attività di cantante e compositore sto dando vita a due vie parallele,
una come attore e l'altra come regista cinematografico anche se per ora m'interessa solo la forma del cortometraggio...
inoltre non si sa mai... magari prima o poi tirerò fuori dal mio cilindro una mia vecchia passione ( Il Disegno)....

FENICI VI ASPETTO IL 19 maggio 2005 al Circolo Pueblo in corso palestro 3, Torino ore 22...
NON MANCATE POTRESTE PENTIRVI D'ESSER STATI INNOCENTI!




Fine dell'intervista!!! Grazie Alan!!!

E ora... cazzeggio!

La nuova versione di Windows si chiamerà Longhorn.
E, finalmente, la schermata blu, che indica che tutto il vostro lavoro è andato a puttane, sarà molto meno frequente.
Anzi, non apparirà mai più, garantiscono in casa Microsoft. E, per una volta, potrebbero avere ragione.
Motivo? Le schermate di errore saranno rosse!
Chissà come si vedono i porno...
www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4109&numero=999

La rivincita della due cavalli!
www.themoog.f2s.com/2CV.wmv

Skizzate su Lara Croft!
hentaipic.toonlist.com/gallery/hardtoon/

Un film interessante:
www.uncut.it/

Merda! Merda! TANTA MERDA!
www.bigmerdabrasil.hpg.ig.com.br/maiorescagadas.html

E visto che finora abbiamo parlato troppo di pheega...
eccovi un allegato perfettamente Nerd! :D

Ci vediamo giovedì al Pueblo!!!
MaRoK
(tnx to Kompagno Gillette/Mumble/Serena/The Wolf)
www.marok.org


Immagini allegate:





Annulla




< Precedente Torna all'indice Successiva >



Per commentare, usate pure il Buko!
(indicando a quale pagina fate riferimento)