MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Sei in: Home > Cumpa > Blog > #0205


-----Messaggio originale-----
Da: MaRoK
A: Handicap@wc.net
Data: Lunedì 26 gennaio 2004 19:26
Oggetto: Metropolitana giapponese



E contro ogni aspettativa...
doktor MaRoK is back!

Dal punto di vista sanitario il mio ricovero non è servito assolutamente a una sega, ma dal punto di vista metafisico la vita mi ha regalato una nuova esperienza: il mio compagno di stanza, un simpatico signore sulla cinquantina che si poteva profonde domande esistenziali sulla vita e sulla morte, del tipo:
"Dimmi te se alla mia età devo già avere i calcoli ai reni... che vita di merda... tu invece per cosa sei qua?"

E va be', in fondo un weekend all'ospedale è qualcosa di diverso, di emozionante, di divertente.
Stare chiuso lì dentro pensando a quei poveri sfigati che in quel momento erano fuori a ubriacarsi, bestemmiare e, nel caso di sconosciuti, addirittura... TROMBARE!
Che schifo!
Io invece ero lì sobrio e tranquillo e potevo meditare sull'uomo, sull'universo e sull'infinito.

E sono arrivato alle seguenti conclusioni:

SILLOGISMO N° 1:
Dio è amore.
L'amore è cieco.
Stevie Wonder è cieco..
Conclusione: Stevie Wonder è Dio.

SILLOGISMO N° 2:
Mi hanno detto che non sono nessuno.
Nessuno è perfetto.
Quindi, io sono perfetto.
Però, solo Dio è perfetto.
Quindi, Io sono Dio.
Ma se Stevie Wonder è Dio...
Io sono Stevie Wonder!!!
Conclusione: Merda, sono cieco!

SILLOGISMO N° 3:
Quando beviamo alcool in eccesso, ci ubriachiamo.
Quando siamo ubriachi, dormiamo.
Quando dormiamo non commettiamo peccati.
Quando non commettiamo peccati, andiamo in Paradiso.
Conclusione: per andare in Paradiso bisogna ubriacarsi!

SILLOGISMO N° 4:
Penso, dunque esisto.
Le bionde sceme non pensano, quindi le bionde sceme non esistono.
Il mio amico dice che è vero perché esce con una bionda intelligente.
Ma se una bionda uscisse con il mio amico sarebbe scema.
Ma anche ammettendo che sia intelligente, dato che le bionde intelligenti non esistono, il mio amico non esce con nessuna.
Conclusione: Il mio amico è culo.

SILLOGISMO N° 5:
Al giorno d'oggi i lavoratori non hanno tempo di fare niente.
Invece, i fancazzisti hanno tutto il tempo del mondo.
Il tempo è denaro.
Quindi, i fancazzisti hanno più denaro di quelli che lavorano.
Conclusione: Per essere ricco non devi fare un cazzo.

Ma sì, quasi quasi passo all'ospedale anche il prossimo weekend, una flebo non basta, ma aiuta.
Intanto eccovi un po' di link per ingannare la serata:

The meatrix:
www.themeatrix.com

Stefano Benni su Marte:
www.repubblica.it/2003/l/sezioni/scienza_e_tecnologia/marte/ben/ben.html

Teenager inglese mette la sua verginità all'asta su internet per pagarsi gli studi:
www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_594463.html

La homepage di uno che sta peggio di tutti gli handicappati che conosco sommati:
www.supyo.com/jason

Vuoi fare l'attore porno? Genera il tuo nome d'arte:
www.mypornname.com

Boh, ora torno alla finestra a tirare palle di neve su quelli che stanno sotto.
I cantieri del metrò torinese imbiancati sono davvero molto belli, ma la metro giapponese è sempre molto avanti... :)
Ah, vi ricordo che stasera c'è Asini su Italia1, chi non lo vede è gay!

Alla prossima!
MaRoK
(tnx to Konico/Iko/Ivan Piombino/Mumble)
www.marok.org


Immagini allegate:




Metropolitana giapponese







< Precedente Torna all'indice Successiva >



Per commentare, usate pure il Buko!
(indicando a quale pagina fate riferimento)