MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Elio e le Storie Tese
Percfest
South A Phoss Cazzate
Sei in: Home > Cumpa > Blog > #0187


-----Messaggio originale-----
Da: MaRoK
A: Handicap@wc.net
Data: Martedì 11 novembre 2003 2:45
Oggetto: Colloqui



Ma ciao!
Sono fiero di annunciarvi che è già pronta la recensione del PercFest 2003!
www.marok.org/Elio/Storie/la03.htm

Se pensate che sia, come dire, un po' in ritardo... beh, vi ricordo che mancano ancora tutte le altre di quest'anno!
Che ci volete fare, da quando non vado più a scuola ho troppo tempo libero... quindi non faccio un cazzo.
Come i pensionati che guardano i lavori in corso.

Quello che più mi manca della scuola sono gli esami.
Che gusto c'è a vivere senza banfare, copiare, far la gara per il posto in ultima fila dietro a GM e vedere Nichel che viene spostato in prima, usare i bigliettini, fare bordello in biblioteca per rompere il cazzo a quelli che studiano, sperare in un colpo di culo, sentirsi chiedere cose che non stanno nè in cielo nè in terra, rispondere cose che non stanno nè in cazzo nè in figa, usare i nomi dei prof come neologismi dispregiativi, prenderli per sfinimento al quinto appello consecutivo, elemosinare un 18 e sentirsi dire: "Lei non sa un cazzo, 25!!!" o "Siete tutti come lui? Ritiratevi!!!"
Che vita è senza esami???????????

Per fortuna nella vita gli esami non finiscono mai, l'unica differenza è che dopo la scuola si chiamano colloqui di lavoro.

Oggi pomeriggio ho ricevuto una chiamata anonima.
Generalmente non rispondo mai, perché 9 su 10 è la CAIAZZO, ma stavolta avevo un cazzo da fare, così mi son detto: ma sì, rispondiamo!
"È il dottor Marocco?"

Ho pensato ad uno scherzo, così ho fatto la voce seria.
"Sì, buongiorno, mi dica..."
"Siamo la ditta blablabla, cerchiamo esperti di oracle e mysql, è disponibile ad un colloquio stasera?"

Oracle e mysql: conoscenza uguale a zero.
Mi sentivo come Homer Simpson nella puntata flashback, quando diceva:
"dehihi ve lo immaginate uno come me che lavora in una centrale nucleare?"
Bisognava assolutamente andare.

Il posto era alla Crocetta, il quartiere snob di Torino.
I marciapiedi della Crocetta sono pieni di ricchioni, ma costano cari.
All'indirizzo una villa da nababbi, salite le scale ho trovato tre fighe tiratissime.
Abito scuro, arredamento extralusso, serietà ovunque.
Io sono entrato ridendo ed indossando giaccavento, jeans e scarpe da ginnastica.

Teatro del colloquio, una stanza completamente spoglia, unici oggetti di arredamento i faretti alogeni che pendevano da un soffitto alto almeno cinque metri, il tavolo centrale ed un quadro giallo tinta unita.

"Mi parli della sua tesi..."
La mia tesi. Quella roba fatta in cinque giorni.
Assunsi l'espressione di Spud in Trainspotting.
"Ah, è un contributo fondamentale alla scienza perchè blablabla... sono stati necessari anni ma alla fine blablabla... e sì insomma anche per la vostra ditta blablabla..."

Mentre sparavo le stronzate più stronzate del mondo, la tipa in abito nero davanti a me mi guardava serissima.
Ora la mia missione era fotterla e farla ridere, a tutti i costi.

Incominciai l'escalation delle cazzate, finché, alla più grossa, finalmente le strappai una risatina involontaria.

Durò un secondo, poi si ricompose subito.

"Interessante... ma lei è esperto di oracle e mysql?"
"Mi sono soffermato più su altri aspetti, sa, ha presente un po' come se fosse antani la supercazzola, però a destra..."
"Avrei un test da farle fare... ha mezz'ora a disposizione, io ora devo andare, quando ha finito consegni il test in portineria!"

Una stanza vuota.
Solo io ed il test di oracle/mysql a risposte multiple.
E un telefonino.

Strana la vita.

Boh, il finale lo lascio alla vostra immaginazione, se ci saranno altri capitoli vi farò sapere.
Nel frattempo ne approfitto per salutare la Frappa, esperta di mysql, e soprattutto quelli del colloquio di lavoro che sicuramente prima o poi leggeranno questa email! :)
Ridete ogni tanto, cacchio!!!

Se questo venerdì non avete un cazzo da fare, vi segnalo il "ROKKAROLLA FEST" all'Hiroshima, con tanto di banchetti "vintage" di dischi usati.
E domenica sera, su Rai Tre, c'è il nuovo programma della Guzzanti: "RaiOT, Armi di distrAzione di massa"!
Secondo me, ne vedremo delle belle.

Ah... vi ricordo che tra due settimane scade il prestigioso concorso: "RIDISEGNA MAROK.ORG!"
www.marok.org/restyle.htm
Scatenate la vostra fantasia!

E ora, come promesso... PATATA e BERLUSCONI!

MaRoK
(tnx Cicalona, Ivan Piombino e la Frappa)
www.marok.org


Immagini allegate:




Patata

Culi più puliti





< Precedente Torna all'indice Successiva >



Per commentare, usate pure il Buko!
(indicando a quale pagina fate riferimento)