MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Sei in: Home > Cumpa > Blog > #0121


-----Messaggio originale-----
Da: Marok
A: Handicap@wc.net
Data: lunedì 18 novembre 2002 3.58
Oggetto: Missione Antinaja



Amici ma soprattutto amiche del giovane MaRoK, che avete visto di bello in tv ieri sera?
Se vi siete persi il caso Scafroglia, siete delle merde. Però simpatiche.

Ogni volta che lo vedo, penso: "quell'uomo è un genio!"... e, fin qua, nulla di nuovo.
La buona notizia è che non è il solo: lo scoprirete leggendo.

La missiva che segue me l'avete mandata in tre nel giro di poche ore, quindi l'avrete già letta almeno in mmmille... ma cosa possono i poveri numeri naturali di fronte all'infinito?
Un cazzo. Però corto.
Eccola qua!


DOMANDA DI ESENZIONE
--------------------

Signor Ministro della Difesa,

mi permetta di prendere rispettosamente la libertà di esporvi quanto
segue, e di sollecitare per vostra benevolenza lo sforzo necessario
al rapido disbrigo della pratica.

Sono in attesa della chiamata alle armi, ho 24 anni e sono sposato
con una vedova di 44 anni, la quale ha una figlia di 25 anni.
Mio padre ha sposato tale figlia. Quindi attualmente mio padre è
diventato mio genero, in quanto ha sposato mia figlia.

Inoltre, mia figlia è divenuta mia matrigna, in quanto moglie di mio
padre.

Mia moglie ed io abbiamo avuto lo scorso Gennaio un figlio. Costui
è quindi diventato fratello della moglie di mio padre, quindi cognato
di mio padre. Ed inoltre mio zio, in quanto fratello della mia matrigna.
Mio figlio è dunque mio zio.

La moglie di mio padre a Natale ha avuto un figlio che quindi è
contemporaneamente mio fratello in quanto figlio di mio padre, e mio
nipote in quanto figlio della figlia di mia moglie.

Io sono quindi fratello di mio nipote, e siccome il marito della madre
di una persona è suo padre, risulta che io sono padre della figlia di
mia moglie e fratello di suo figlio.

Quindi io sono mio nonno.

Spiegato ciò, Signor Ministro, la prego di volermi concedere di essere
esentato dal servizio militare, in quanto la legge impedisce che padre,
figlio e nipote prestino servizio contemporaneamente.

Fermamente convinto della vostra comprensione, la prego Signor Ministro
di accettare i miei più distinti saluti.

P.S.: Per la cronaca, il ragazzo in questione è stato riformato per "stato
psichico instabile e preoccupante e turbe mentali aggravate da un clima
familiare molto disturbante".

(tnx to Joco, Stefano & il giovane Iko)

--


Approfitto dell'occasione per annunciare a quanti da 3-4 anni aspettavano la mia pagina "ANTINAJA FOR DUMMIES" che tale pagina... non arriverà mai!
Ebbene sì: non ho più un cazzo di voglia.
Per cui... se ancora dovete farvi scippare dieci dei vostri mesi... mutismo, pessimismo, fastidio, rassegnazione e vaffankulo!

Invece sto preparando un'altra rubrica dal titolo...
MAI DIRE FASTWEB!
Ormai non credo lo farò mettere, di quel branco di casinisti ne ho piene le palle, però è troppo forte la tentazione di dare un degno seguito alla saga del mitico Bedussi:
www.marok.org/Arte/Mix/0070.htm

Per domani (martedì 19), invece, vi consiglio di sintonizzarvi su Radio Italia o Video Italia alle ore 21, per il concerto in memoria di Alex Baroni.
La scaletta prevede Elio e le Storie Tese, Eugenio Finardi, Paola e Chiara, Massimo Di Cataldo, Marco Morandi e Delta V.

Ed infine, se volete rivedere la mia faccia da cazzo, sabato 30 novembre sarò a Milano, per un SEMINARIO DI ROCCO TANICA sul tema (cito testualmente): "I Corti e le vaccate audio di Cordialmente: come @#!zo si fa a farli? Rocko racconta, dimostra e spiega la creazione di un Corto. Le Fave interessate si cimentano in un corto di loro creazione sotto la supervisione del ganassa dell'audio."
Mai visto un titolo così LUNGO per un seminario che parla di CORTI.
Chiedo scusa per le volgarità eventuali.
Se anche fottecazzo ma siete in zona, fatevi sentire, ché magari si fa una pizzata!

Alla prossima!
MaRoK
www.marok.org





< Precedente Torna all'indice Successiva >



Per commentare, usate pure il Buko!
(indicando a quale pagina fate riferimento)