MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Sei in: Home > Cumpa > Blog > #0042


-----Messaggio originale-----
Da: Marok
A: Handicap@wc.net
Data: martedì 12 giugno 2001 1.57
Oggetto: E a grande richiesta... ancora Berlusca! :)))


BuRp!
Benvenuti nell'email numero 42!

Forse non tutti sanno che...
secondo la Smorfia, 42 è il caffé.
Secondo la moda, 42 è la taglia perfetta per la pheega.
Secondo fisici e chimici, 42 è il numero atomico del molibdeno.
Secondo gli astronomi, 42 è il numero di volte in cui dovete piegare un foglio per costruire una pila alta fino alla Luna.
Secondo Matteo, che salutiamo, è il numero di generazioni intercorrenti tra Gesù Cristo e Abramo.
Secondo l'antico testo cinese Tao Te Ching di Lao Tzu, 42 è il capitolo che spiega l'universo.
Secondo Douglas Adams, 42 è "la risposta alla domanda fondamentale su: la vita, l'universo e tutto quanto".
Per me, invece, 42 è un pullman che si prende in via Bardonecchia e mi porta dove affittano i cd!

Il che ci porta alla risposta alla domanda fondamentale di questi giorni: l'avete sentito il live degli Elii, "Made in Japan"?
Che ne pensate?
Quanto vi riconoscete nella scaletta?
Quanto siete incazzati da 1 a 100 per l'assenza di inediti?
42?
Beh... vi sta bene, perché siete un GOMITOLO di STRONZI: a quanto pare, giovedì sera NESSUNO ha salvato la diretta del concerto da www.my-tv.it!
Non dico il video, ma NEMMENO L'AUDIO!!!

Grazie, grazie... preziosi, come sempre!

E va be', alla faccia porca vostra, ho registrato tutto il concerto, dal vivo, col MINIDISC... e si sente da Dio!
Probabilmente, meglio della qualità di www.my-tv.it!
SOOOOOOOOOOOOOKA!

Niente da dire, questo minidisc è una figata... mi mangio le palle a non averlo comprato prima.
Certamente, la tecnologia è solo un mezzo, bisogna saperla usare. Non sia mai che io spenda una fortuna per un gioiellino del genere per poi registrare solo cazzate! Lungi da me!
Ecco la parte più significativa di tutto quello che ho registrato a Milano:

www.marok.org/asm/FavoneVsSaraCaiazzo.mp3 (1 Mega)
www.marok.org/asm/guardaMI.mp3 (39k)

Naturalmente, ci sono anche le foto:
www.marok.org/Elio/Foto/01manerb/
www.marok.org/Elio/Foto/01mia/

...espressive, come sempre.

E non finisce qua, pensate!
Ecco che cos'è andato in onda giovedì scorso su Radio Dj, nel programma Tropical Pizza:
www.marok.org/Elio/Dalvivo/cdl.mp3 (1.7 mega)
Si chiama "CASA DELLE LIBERTÀ" ed è il nuovo inedito degli Elii di questo tour! :)

Pensate, se non esistesse Berluskoni, quanta arte, quanta musica e quanta poesia in meno ci sarebbe in Italia.

E allora, a grande richiesta... ancora una barzelletta su BERLUSKONI!!!


***


Durante un convegno tra capi di governo, organizzato in una sperduta località dell'america latina, dopo la sessione di lavoro giornaliera viene organizzata un'attività ricreativa per cementare lo spirito di gruppo.

Si tratta di una specie di caccia al tesoro e a tal fine vengono sorteggiate delle squadre di 3 persone. Berlusconi finisce in gruppo con il premier Turco e quello Indiano.

I tre partono tutti gasati; Berlusconi, certo di riuscire vincitore, prende il comando della squadra e per un po' le cose vanno a meraviglia.

Purtroppo, durante l'ultima tappa di ricerca, qualcosa va storto e i tre si perdono.
Visto che l'ora è ormai tarda e i tre non hanno la più pallida idea di dove si trovino, alla vista di una casa Berlusconi dice: "mi consentano, io direi di andare a dormire, con la mente riposata sono sicuro che ritroveremo subito la strada".

Gli altri due si dicono d'accordo e i tre bussano alla porta. Apre un contadino che li invita ad entrare, ma la conversazione è molto difficile, perchè riescono a capirsi con qualche parola di spagnolo e a gesti... alla fine si capisce che in casa ci sono a malapena 2 posti, uno deve dormire nella stalla.
Il premier Indiano si offre di andare, Berlusconi ed il premier Turco lo ringraziano e cominciano a spogliarsi. I due si sistemano nella camera d'ingresso e dopo poco si addormentano.

Passano a mala pena 10 minuti e si sente bussare alla porta:"Aprite, sono io!" esclama il premier Indiano.
Berlusconi e il leader Turco si alzano di soprassalto e aprono la porta: "Mi spiace, ma non posso dormire nella stalla. Non sapevo ci fosse una vacca, per noi hindu si tratta di un animale sacro e io non posso dormire là".
"Ok, non c'è problema, vado io!"
dice il premier Turco. Berlusconi e il premier Indiano lo ringraziano e vanno a dormire.

Passano circa 10 minuti e, proprio mentre stanno per crollare, si sente nuovamente battere alla porta: "aprite! aprite! sono io" urla disperato il premier Turco. Berlusconi scatta ed apre la porta: "Finalmente, per Allah! Scusate ma ho scoperto che nella stalla c'è un maiale... e per noi musulmani il maiale è un essere ripugnante, non posso assolutamente dormire nello stesso posto".

A questo punto Berlusconi si offre: "mi consentano, vado io a dormire nella stalla, quando avevo otto anni..." e comincia un monologo lunghissimo sulle sue esperienze di gioventù. Una volta terminato il pistolotto, saluta i due compagni di sventura e se ne va a dormire nel pagliaio.

I due premier rimasti nella stanza si accingono ad addormentarsi, ma non fanno nemmeno a tempo a spegnere la luce che sentono nuovamente bussare alla porta. Uno dei due, con tono esasperato, chiede: "Chi è ?"

"Siamo la vacca e il maiale!"

Alla prossima! :)

MaRoK
www.marok.org



< Precedente Torna all'indice Successiva >



Per commentare, usate pure il Buko!
(indicando a quale pagina fate riferimento)