MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Cumpa > Archivio | Blog | Chi siamo | Disegni | Foto | Perle | Storie | Voci

LOADING...
Sei in: Home > Cumpa > Foto > Capodanno 1999



CAPODANNO 1999
Foto di MAROK

Il set di queste foto è la casa di un handicappato che nessuno conosceva (altrimenti col cazzo che avrebbe messo la casa... che poi in realtà non è che l'ha messa... ci ha detto che non c'erano i suoi e noi siamo entrati).
Questo non abitava in un posto normale, abitava in via GUIDOBONO, una delle vie più sfigate di Torino, dietro la Fiat Mirafiori.
Alla festa eravamo in dieci, otto maski e donne due, subpisellabili e col ragazzo.
Abbiamo passato la sera a guardare in TV la gente che faceva festa in piazza.
Se non era per le canne, non avrei visto il 1999.

Chizzotti prima della cura Chizzotti prima della cura
La tipa di Disa La tipa di Disa
Il giovane Marok - ultima foto del 1998 Il giovane Marok - ultima foto del 1998
La statua del signor Carlo La statua del signor Carlo
Il padrone di casa guarda le rovine di casa sua Il padrone di casa guarda le rovine di casa sua
Il giovane Marok - prima foto del 1999 Il giovane Marok - prima foto del 1999
Il Brindisi Il Brindisi
Ci piace ricordarli così Ci piace ricordarli così
Ciò che resta del padrone di casa Ciò che resta del padrone di casa
Ma sì, fumiamoci su! Ma sì, fumiamoci su!
Chizzotti dopo la cura Chizzotti dopo la cura

A questo punto, Attila ed io siamo SCAPPATI dalla festa, lasciando gli altri al loro destino, e siamo andati in centro a ballare, in un locale pacco chiamato BARRUMBA. Nel locale, una tipa, pheega, mi si è avvicinata, mi ha invitato a ballare con lei e, mentre mi abbracciava, il suo complice da dietro cercava di fottermi il portafoglio.
Purtroppo per loro non ero abbastanza ubriaco.
Un'occasione come un'altra per pronunciare l'ultimo, irrevocabile vaffankulo.