MENU:

Marok.org > Elio > Biografia | Recensioni | Midi | Video ed mp3 | Disegni | Foto | Links | Discografia | Dizionario | Ghiotti scambi

LOADING...
  Sei in: Marok.org > Elio > Discografia > Inediti > 44 tope


QUARANTAQUATTRO TOPE

Brano eseguito a "Parla con me" (RaiTre) il 18/11/2009, per tirare su di morale il premier Silvio Berlusconi, che "in questi giorni è talmente giù che sta a casa da solo e guarda RaiTre... il che è tutto dire!"
Il brano si basa, ovviamente, sulla celebre "Quarantaquattro gatti" dello Zecchino d'Oro, ma... chi sono le 44 tope?
A prima vista, si potrebbe dare per scontato che le "gattine senza padrone" siano semplicemente le "escort" delle feste di Berlusconi... e invece no! O meglio, non esattamente.
La soluzione è nella cronaca del 2009, quando il premier Silvio Berlusconi provò a strappare concessioni al leader libico Mu'ammar Muhammad Abu Minyar 'Abd al-Salam al-Qadhdhafi, per gli amici Gheddafi.
In cambio, il vecchio Mu'ammar avanzò a Berlusconi una memorabile richiesta: una riunione a Roma con... CENTO HOSTESS.
Della missione si fece carico l'agenzia Hostessweb, con testuali parole: "Cercansi 500 ragazze piacevoli, tra i 18 e i 35 anni, alte almeno un metro e 70, ben vestite ma, rigorosamente, non in minigonna o scollate".
Insomma, questioni di alta geopolitica applicata.
Il verso "se qualcuna ha i baffi oppure tre gambe invece di due" potrebbe essere un affettuoso tributo al Presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo, finito al centro di una vicenda di corruzione di agenti di polizia durante un incontro con qualche trans.
Per la cronaca, le hostess che hanno "accolto" Gheddafi erano esattamente 104, ma non sappiamo se qualcuna avesse i baffi (né, tantomeno, la terza gamba a sorpresa!).
Infine, "Non è di grande compagnia, ma è il più simpatico che ci sia" è una citazione de Il Riccardo di Giorgio Gaber (tnx Anovex/Ivano).


Nella latrina di un palazzone
tante gattine senza padrone
organizzarono una riunione
per precisare la situazione.

Quarantaquattro tope
in fila per sei col resto di due
se poi ti sembran poche,
io porto le mie, tu aggiungi le tue
e se qualcuna ha i baffi
oppure tre gambe invece di due
cediamola a Gheddafi
non è di grande compagnia
ma è il più simpatico che ci sia.

Tutte taglie quarantadue
e almeno uno e settanta.

Quando alla fine della riunione
fu definita la situazione
tornò in latrina tutto il plotone
prima il bisogno e poi lo sciacquone.

Quarantaquattro tope
in fila per sei col resto di due
se poi ti sembran poche,
io scelgo le mie, tu scegli le tue
e se qualcuna ha i baffi
oppure tre gambe invece di due
cediamola a Gheddafi
non è di grande compagnia
ma è il più simpatico che ci sia.

Tutte taglie quarantadue
e almeno uno e settanta.
Sei per sette quarantadue
e se ti fermi a dormire mille.



(Trascrizione by Cops)