MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Elio > Biografia | Recensioni | Midi | Video ed mp3 | Disegni | Foto | Links | Discografia | Dizionario | Ghiotti scambi

LOADING...
  Sei in: Marok.org > Elio > Discografia > Video > Mal Presenta...


MAL PRESENTA...
ELIO E LE STORIE TESE

(DVD, 2015)

Mal Presenta Vol.1 - Clicca per ingrandire Mal Presenta Vol.2 - Clicca per ingrandire Mal Presenta Vol.3 - Clicca per ingrandire

Splendida tripletta pubblicata nel 2015 ed inclusa nel cofanetto "Cacolatini", assieme a volantini misteriosi e alla nuova sfida del divertimento giovane: il "Gioco dell'oco".

Eredi spirituali di "Chi ha incastrato Elio e le Storie Tese", i dvd ne condividono parte della trama... con una differenza fondamentale: nessuno ha rapito il simpatico complessino. E, nel ruolo del nume ispiratore, non abbiamo più Mangoni, ma MAL.

Gli inediti disseminati qua e là per i tre dischi non possono non indurre l'animo dei veri collezionisti ad un sano e disimpegnato autoerotismo: ecco la scaletta!

VOLUME1:
  1. Molti anni prima, brevi estratti di filmati dei primi anni '80
  2. Il samba di Altobelli, live al Magia, suppergiù 1985
  3. Elio, solo un accenno purtroppo!
  4. Pamela, bevi la tequila, live al Magia, suppergiù 1985
  5. Carro, live in Osaka 23/7/1990
  6. Abitudinario, live in Osaka 23/7/1990
  7. Volare, live in Osaka 23/7/1990
  8. Via Margutta, live in Bolzano 28/10/1990
  9. Giocatore Mondiale, live in Bolzano 28/10/1990
  10. Gli Occhiali dell'amore, live in Bolzano 28/10/1990
  11. Cassonetto, live in Bolzano 28/10/1990
  12. Silos (con Naco e Fidelio Rossi), live in Bolzano 28/10/1990
  13. Agnello Medley, mix tra videoclip e live in Bolzano 28/10/1990
  14. Elejati ke abimane, (cioè Parakramabahu Rajatuma) live in Bolzano 28/10/1990
  15. Special sulla 12 ore
  16. Arrivederci, live in Bolzano 28/10/1990
CONTENUTI EXTRA:
  1. La 12 ore in 55 minuti
  2. Catalogna, live al Magia, suppergiù 1985
  3. Piattaforma (con Paola Tovaglia), live in Bolzano 28/10/1990

Questo è un documento eccezionale, senz'altro il dvd migliore della serie, probabilmente anche il migliore dell'intera discografia.
I filmati del live al Magia sono un reperto incredibile, così come le new entry di Osaka e Bolzano '90, che arricchiscono di ghiotte chicche quanto già anticipato in "Eurostallions" e "Chi ha incastrato Elio e le Storie Tese".
Unici nei, un buco in mezzo a Via Margutta e almeno due grandi assenti: Arriva Clistere e Verso l'Ignoto (che si potevano recuperare facilmente da Euritmia o da Arezzo Wave... l'avvocato per Verso l'ignoto lo pagava Schopenhauer!).
VOLUME2:
  1. Intro (è la scena al mercato con cui si apre "Chi ha incastrato EelST")
  2. Special Svizzero sul Pipppero, 1992
  3. Pipppero, live in Fanzolo di Vedelago 21/7/1992
  4. Uomini col borsello, live in Fanzolo di Vedelago 21/7/1992
  5. Servi della gleba, live in Fanzolo di Vedelago 21/7/1992
  6. Rissa, live in Fanzolo di Vedelago 21/7/1992
  7. Vitello, live in Fanzolo di Vedelago 21/7/1992
  8. Supergiovane, live in Fanzolo di Vedelago 21/7/1992
  9. Finale, tratto dal finale di "Chi ha incastrato EelST")
CONTENUTI EXTRA:
  1. Non somministrare Penny, prove di Vittorio Cosma
  2. Gomito a gomito col computer
  3. Lezioni di Musica (tratte da Eurostallions)

Dei tre dvd, questo mi sembra il meno riuscito.
Non mancano le note positive, ad esempio è bellissima l'idea di citare all'inizio e alla fine la mitica vhs di "Chi ha incastrato EelST", ma il resto è meno sorprendente: lo Special Svizzero sul Pipppero era appena stato pubblicato nella produzione precedente, "Audiovisivi", ed iniziare con 27 minuti consecutivi di Pipppero (tra special e live) mi pare un tantino eccessivo.
Se proprio non si potevano invitare "Gli Uomini Sessuali" (e comunque non mi viene in mente alcuna buona ragione per non farlo), sarebbe stato davvero meglio lasciare intatto quel capolavoro che è Vedelago, col suo crescendo di delirio, così com'era andato in onda su Videomusic! Senza tagli, interruzioni o stravolgimenti di scaletta, che indeboliscono il ritmo naturale del concerto.
Tuttavia, anche questo volume nasconde una perla: è nei contenuti extra e si chiama "Gomito a gomito col computer"... non vi anticipo nulla, guardatela! È semplicemente bellissima!
VOLUME 3:
  1. Unanimi
  2. La ditta
  3. Noi siamo i giovani (con i blue jeans)
  4. Catalogna
  5. Abbecedario
  6. Cadavere spaziale
  7. Amico Uligano
  8. Aborto
  9. You
  10. Au
  11. Zelig
  12. Ragazzo col ciuffo
  13. Faro
  14. Cavo
  15. Addolorato
  16. Ocio Ocio
  17. Sono Felice
CONTENUTI EXTRA:
  1. Mescita di alcool
  2. Roberto da Crema,
  3. Regia Audio
  4. In te (con Mangoni)
  5. Né carne né pesce
  6. Esco da vari corpi e ho molta paura

Splendido. Non ho altre parole.
Tutti i video sono stati registrati negli Studi Regson di Milano, durante la lavorazione dell'album "Esco dal mio corpo", anche se poi qualcosa è andato a finire altrove: "In te" è diventato un singolo, mentre "Ragazzo col ciuffo" avrebbe preso vita come intro dei concerti del tour teatrale del '93.

Lo spettacolo (che, grazie al cielo, non viene quasi mai interrotto!) è quanto di più coinvolgente ci si possa aspettare da un video live: ambiente piccolo e "intimo", spettatori che conoscono i vecchi brani a memoria e sparano cazzate mentre Elio li prende per il culo, come amici di vecchia data. Non credo possa esistere fan del complessino che non sogni di essere in quella stanza... e l'illusione che crea il dvd è un po' quella. Bravo il regista, bravi gli Elii, belli tutti.

Tra le scene memorabili, un lapsus di Elio in "Ocio Ocio", che però si corregge al volo, inventando la bellissima: "devi stare molto attentone!"... peccato non abbiano scelto quella versione per il cd; poi una versione di "Zelig" senza errori... che di conseguenza è stata giustamente scartata; la raccolta di macro di facce diversamente figate in "Esco da vari corpi e ho molta paura"... prima o poi ci farò una gif animata... forse; e, soprattutto, una bellissima "Voglia di teletrasporto", ovvero il primissimo piano di una delle pochissime ragazze presenti in sala, che sbadiglia talmente forte che sembra non riuscire più a chiudere la bocca, nemmeno quando si accorge di essere inquadrata. Ebbene sì, capitava già negli anni '90!
Carine anche le inquadrature alla sala mixer, nei contenuti extra.

Infine, per tutti e tre i volumi: nonostante la cazzata di aver incapsulato un 4:3 dentro a un 16:9 (con la conseguenza che è tutto a dimensione ridotta, a immagine e somiglianza dei vostri cazzi), la qualità dell'immagine è ottima ed anche i filmati più vecchi e impolverati brillano come nuovi. Quindi, consiglio caldamente i dvd anche ai tanti che hanno già buona parte del materiale in vhs.