MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Elio > Biografia | Recensioni | Midi | Video ed mp3 | Disegni | Foto | Links | Discografia | Dizionario | Ghiotti scambi

LOADING...
  Sei in: Marok.org > Elio > Discografia > Inediti > Amici come prima


AMICI COME PRIMA

Rifacimento di "Amici come prima" di Paola e Chiara, nel quale gli Elii parlano di un’amicizia virile, quella tra Berlusconi e Gheddafi.
Viene citato il brano "Libiamo ne’ lieti calici" tratto da "La Traviata" di Giuseppe Verdi.
Trascrizione da live at "Parla con me", Rai Tre, 16/03/2011.


Scusa
non voglio biasimarti come gli Usa
ma so che ti manco ed è come se tu
fossi qui

E parli
non riesco a capirti ma tu parli
mi chiedi di aiutarti e non è facile
dirti di si

Mandi in pezzi il mio cuore e pretendi di
di potertela cavare così

Amici come prima
mi costa una fortuna
riuscire a far pace con te
è stato molto bello
baciarti sull’anello
non fare l’offeso con me
con me

È tardi
adesso che il tuo popolo bombardi
mi sa che molti amici te li perdi
Mu’ammar sai com’è

Ti lascio montare la tenda in giardino da me
la riempio di quelle bernarde che piacciono a te

Amici come prima
mi costa una fortuna
quel traffico in mare che c’è
tra barche e motoscafi
carissimo Gheddafi
arrivano tutti da me
da me

Libia
Libia amaro calice
Tripoli suol d’amor sei per me


(Trascrizione by Cops)