MENU:

Marok.org > Elio > Biografia | Recensioni | Midi | Video ed mp3 | Disegni | Foto | Links | Discografia | Dizionario | Ghiotti scambi

LOADING...
  Sei in: Home > Elio > Dalvivo > VCF > I Los The Peparors...


I LOS THE PEPARORS LONELY PRICKS CLUB BAND

(le ProtoVersioni)



Un problema ricorrente, quando si ha a che fare con Maestri d'arguzia e d'ironia, è... capire quando parlano sul serio!

Il pubblico dello special televisivo VITE BRUCIACCHIATE ricorderà il tema che legava i 4 episodi: gli EELST sulle tracce di un "COMPLESSO MISTERIOSO" depositario di un sound innovativo, I LOS THE PEPARORS.
Sulle prime era sembrato un semplice espediente narrativo, poi una pioggia di indizi ha continuato ad insinuarsi tra le spaccature del rock, decennio dopo decennio, fino a rivelare la sconvolgente verità. Non siamo certi di come sia andata, ma è probabile che I LOS THE PEPARORS, grandi autori e compositori, avessero bisogno di un'immagine più accattivante per far conoscere i loro brani; da qui l'incontro con gli Elii, bravi musicisti ma scarsi compositori, che non hanno mai fatto mistero di avere puntato tutto sull'avvenenza fisica ed il sex appeal... quindi, "noi mettiamo i pezzi e voi l'immagine vincente".

Sì, amici, avete capito bene: i pezzi degli EELST sono in realtà composizioni de I LOS THE PEPARORS!!!

Ma voi volete delle prove... e noi ve le forniamo, proprio in questo volume del VCF! Vi faremo ascoltare canzoni "famose" degli EELST nelle versioni live originali, differenti anche radicalmente da quelle poi incise su disco. Scopriremo che JONATHAN GRASS di "Cateto" sopravviveva alla caduta dall'aereo, scopriremo che "La Ditta" era una cover di... "Profumo di Mare" di Little Tony! Capite quello che può succedere quando un pezzo passa da un gruppo a un altro? Volete altre prove? Abbiamo rarissime registrazioni di "Bacio", "TVUMDB", "El Pube" e "Mio Cuggino" eseguite da un fantomatico "COMPLESSO MISTERIOSO". Se però volete la prova definitiva, attenzione agli ultimi secondi di "Nubi di Ieri sul Nostro Domani Odierno".

I puristi saranno sconvolti da queste rivelazioni e, forse, si sentiranno traditi... ma non devono: se inganno c'è stato, è solo a fin di bene.
I LOS THE PEPARORS avevano i brani ma non l'immagine. EELST avevano l'immagine ma non i brani. questo "inganno" ha permesso a noi di avere il meglio di entrambi!

E questa è la pura verità... o io non mi chiamo più PAUL MC CARTNEY.

I LOS THE PEPARORS LONELY PRICKS CLUB BAND (le protoversioni) - Fronte
I LOS THE PEPARORS LONELY PRICKS CLUB BAND (le protoversioni) - Retro I LOS THE PEPARORS LONELY PRICKS CLUB BAND (le protoversioni) - CD I LOS THE PEPARORS LONELY PRICKS CLUB BAND (le protoversioni) - Inlay I LOS THE PEPARORS LONELY PRICKS CLUB BAND (le protoversioni) - Inlay I LOS THE PEPARORS LONELY PRICKS CLUB BAND (le protoversioni) - Booklet

CREDITS


Per l'audio, ringraziamo: Sir Andy Pinky, Sir Dj Fix, Sir Ezio Ciuspiont, Sir Grumo, Sir Helmuth, Sir Marok, Sir il Pazzo, Sir Sborra e Sir il Tracca. Per il progetto: Sir Elviro, Sir Mapo_Sae, Sir Marok, Sir Pinolo e tutti i Baronetti del Buko di marok.org che hanno contribuito al progetto de IL VERO COFANETTO FALSO. Artwork: Sir Elviro.

Un grazie di cuore a Sir Paul Mc Cartney (che è un amico e lo salutiamo) per l'introduzione.


Il player qua sopra si vede male? Non si vede proprio?
Niente panico e provate la vecchia versione html!
(se non va nemmeno il link, disattivate javascript)
Preferite la playlist ascoltabile onlain? Bravi!
Provate ad attivare il prestigioso LoseAmp dinamico!
(attenzione: potrebbe servire javascript)

ZIPPONI BONUS:


Tutti gli MP3 (184 Mega)
Tutti i FLAC (408 Mega)
Traccia unica in FLAC, con indice .cue (406 Mega)
Copertine in JPEG, PNG e PDF (72.8 Mega)